Le castagne bollite con la pentola a pressione: ecco la ricetta e i tempi di cottura

Ecco come preparare le castagne bollite con la pentola a pressione, per una cottura veloce e facile

Di questi tempi non è inusuale ritrovarsi a dover cuocere le castagne. Tra i metodi più veloci c'è sicuramente l'utilizzo della pentola a pressione. Al di la di qualsiasi timore ad essa legato, rimane uno degli utensili più adatti nel caso in cui non si abbia molto tempo da dedicare ai fornelli in generale ed alla cottura degli alimenti in particolare.

Come si preparano le castagne bollite con la pentola a pressione? Molto semplicemente immergendole in acqua fredda all'interno della pentola in questione e chiudendo bene sia il coperchio che le valvole. Una volta accesa la fiamma dovrete semplicemente aspettare a partire dal sibilo, circa 20 minuti di cottura, a seconda della grandezza e del tipo di castagne utilizzate, et voilà, le castagne bollite saranno pronte, con un netto risparmio di tempo. Ecco la ricetta.

Ingredienti


1 kg di castagne
2 foglie di alloro
acqua qb

Procedimento

Lavare accuratamente le castagne, quindi asciugarle ed inciderle leggermente. Versarle all'interno della pentola a pressione, coprirle con abbondante acqua e chiudere bene coperchio e valvole. Adesso accendere la fiamma ed aspettare il fischio. Da questo momento calcolare circa 20 minuti di cottura, quindi spegnere la fiamma, fare fuoriuscire il vapore ed aprire la pentola.
Le castagne bollite con la pentola a pressione: ecco la ricetta e i tempi di cottura

Foto | Alessio Maffeis

  • shares
  • Mail