Ecco le ferratelle abruzzesi, la ricetta del dolce di Natale

Dolce della tradizione natalizia abruzzese, ecco come preparare le ferratelle in casa

Ecco le ferratelle abruzzesi, la ricetta del dolce di Natale

Dolci tipici abruzzesi, le ferratelle non sono altro che dei biscotti con l'aspetto di cialde tonde preparate con un impasto di base che va cotto all'interno di un'apposita piastra la quale da vita a dolcetti dalla forma particolare. Anticamente realizzate con un ferro tipico, vengono oggi comunemente preparate con l'apposita biscottiera elettrica acquistabile presso i negozi di elettrodomestici.

Le ferratelle abruzzesi vanno gustate al naturale o farcite con creme e marmellate varie. A prima vista ricordano molto i waffel dai quali però differiscono sostanzialmente. Le ferratelle risultano spesse e non troppo croccanti, dei biscotti quasi soffici, la cui consistenza però è personalizzabile a piacere, a seconda che le si preferisca più o meno friabili, regolando la durata della cottura di conseguenza. Ecco la ricetta del dolce di Natale, proveniente da quì.

Ingredienti


6 uova
200 gr di zucchero
2 bicchieri di olio di semi di mais
500 gr circa di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
succo e scorza di un limone
cacao amaro

Preparazione

Versare in una ciotola tutti gli ingredienti (tranne il cacao) lavorandoli bene fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo, denso e privo di grumi. Nel caso in cui si vogliano preparare le ferratelle al cacao prelevare una parte di impasto ed aggiungerlo, amalgamandolo bene. La cottura tradizionale prevede l'utilizzo del ferro apposito, che però deve essere usato con maestria. Più comodo è il ricorso alle biscottiere elettriche più facilmente reperibili. Versare quindi all'interno della cialdiera la quantità di impasto consigliata e seguire le indicazioni riportate sull'elettrodomestico per la relativa cottura.

Foto | Salvatore Capalbi

  • shares
  • Mail