Ricette dolci: la torta di carote e cocco glassata della mia amica Mina

Finalmente sono riuscita a "rubare" alla mia amica Mina una delle sue ricette di torte più riuscite, quella alla farina di cocco e carote (è una simil Carrot cake all'americana)con la glassa al cioccolato. Questa torta ha due caratteristiche fondamentali, a mio avviso, ovvero il contrasto magico tra le due consistenze, quella dura ed esterna della glassa e quella tenerissima dell'impasto della torta e poi l'armonia con la quale tanti ingredienti diversi si mescolano per rendere questo dessert unico. Un difetto? Forse è un tantino calorica, ma basta fare qualche giro di corsa in più al parco, o in palestra sul tapis roulant e la coscienza è a posto.

Gli ingredienti sono:300 grammi di carote, 3 uova intere, 150 grammi di mandorle, 150 grammi di zucchero, 150 grammi di farina di cocco,1 bustina di lievito per dolci e, per decorare: 100 grammi di cioccolato al latte.

Pelate le carote, tritatele al mixer o grattugiatele finemente e versatele in una terrina. Tritate finemente anche le mandorle insieme allo zucchero e unitele alle
carote. Aggiungete la farina di cocco, le uova intere ed il lievito. Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno. Versate l'impasto ottenuto in uno stampo da 24 cm di diametro ed infornate per 10 minuti, in forno precedentemente riscaldato, dapprima a 160° C e poi a 180° per altri 40 minuti. Lasciate raffreddare la torta. Nel frattempo fondete a bagnomaria il cioccolato e ricoprite la torta col cioccolato fuso, livellandola in superficie. Fate rapprendere la glassa e servite la torta decorando a piacere con
poca farina di cocco. L'ideale sarebbe preparare la torta la sera prima, in modo che la glassa si rapprenda per bene. E ringrazio Mina per la magnifica ricetta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail