La minestra di patate e porri per un piatto unico autunnale

Porri e patate sono uno degli abbinamenti che preferisco da gustare sottoforma di minestra calda

In genere s conoscono la vellutata, oppure la zuppa di porri e patate, ma noi oggi vogliamo gustarci un piatto meno raffinato e più
tradizionale, che ci riporti alla mente le atmosfere invernali nella case contadine. Ideale, dunque, è questa minestra realizzata con i prodotti più poveri dell’orto, appena arricchita da una manciata di pasta per renderla più sostanziosa: provate la nostra minestra di patate e porri.

Ingredienti


  • 250 g di pasta corta (tipo ditalini)
  • 1 dado
  • 3 porri piccoli
  • 2 cucchiai d’olio
  • 6 foglioline di menta secca
  • 10 g di burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 patate medie
  • parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • Procedimento


    Lavate e pelate bene i porri e le patate, riducendo i primi a rondelle, le seconde a pezzettini. Preparate un soffritto di aglio in olio e burro e fatevi rosolare le verdure. Unite 1.5 l acqua, il dado, le foglioline di menta, aggiustate di sale e fate andare per 25 minuti. Una decina di minuti prima della cottura, aggiungete la patate mescolando di tanto in tanto. Servite la minestra bella calda con il parmigiano grattato sopra.

    Foto | cielomiomarito

    • shares
    • Mail