La ricetta del pesce San Pietro al sale per stupire gli ospiti

Un secondo piatto di pesce invitante e salutare, dal sapore ricco: il pesce di San Pietro al sale. Una portata deliziosa da proporre in ogni occasione.

Per quanto sia brutto da vedersi, il pesce di San Pietro in realtà è ottimo da gustare e perfetto per le cotture al forno. Se desiderate quindi un secondo piatto a base di pesce, salutare, leggero e delizioso, la ricetta di oggi è la giusta soluzione. Certo, come ci teniamo sempre a ribadire, il primo passo per la realizzazione di una portata gustosa e perfetta è la scelta della materia prima, che deve essere rigorosamente freschissima e di qualità.

Detto questo, il pesce di San Pietro è abbastanza comune nei nostri mari, quindi non sarà troppo difficile reperirlo; inoltre è molto facile da pulire e sfilettare, perchè quasi privo di spine. Come si cucina questo pesce dall'estetica decisamente particolare? In realtà, si presta a numerose ricette, una tra tutte, la classica e tradizionale al forno, con contorno di appetitose patate, a cui alcuni aggiungono anche pomodorini e olive per rendere il piatto ancora più mediterraneo, o ancora impanato, apprezzata quest'ultima ricetta soprattutto dai più piccoli di casa. Oggi vediamo una variante della tipica preparazione al forno, ovvero la ricetta del pesce San Pietro al sale. Eccola.

Gli ingredienti per 4 persone

2 pesci San Pietro (circa un kg)
un chilo di sale grosso
2 rametti di rosmarino
2 spicchi d'aglio
mezzo limone
un mazzetto di prezzemolo
sale
pepe bianco
olio extravergine di oliva

La preparazione della ricetta

Prendete il pesce San Pietro, evisceratelo con cautela, lavatelo sotto acqua fredda, tagliate le pinne. Nell'incisione della pancia, infilate l'aglio, il prezzemolo, sale, pepe, i rametti di rosmarino e le fettine di limone. Prendete ora una pirofila da forno e formate un primo strato di sale grosso. Adagiatevi il pesce San Pietro. Versate un altro strato, molto denso, fino a coprire totalmente il pesce. Premete con le dita per far aderire bene il sale grosso al pesce.

Infornate la pirofila in forno preriscaldato a 180 gradi, in modalità ventilata, e lasciate in cottura per 45 minuti. prelevate la pirofila, rompete la crosta di sale e servite in tavola, sfilettando il pesce man mano e condendo con un filo di olio extravergine di oliva, sale, pepe e limone.

Foto | jlatras

  • shares
  • Mail