Pastella senza uova e latte con la ricetta per fritture leggere

Ecco come ottenere una frittura leggera: provate la pastella senza uova e latte

Pastella senza uova e latte con la ricetta per fritture leggere

E' possibile ottenere una frittura leggera? Direi di si e questa pastella senza uova e latte ne è la prova. Oltre a costituire la soluzione ottimale nel caso di intolleranze alimentari fa si che gli alimenti fritti, dopo essere stati intinti in essa, risultino gustosi ma allo stesso tempo leggeri.

Merito in parte dell'assenza delle uova, che per forza di cose non fanno altro che rendere la frittura in generale più ricca e di conseguenza più pesante. Come ovviare all'assenza di uova e latte? Semplicemente omettendo le prime e sostituendo la birra al secondo, risultato garantito. La pastella senza uova e latte con questa ricetta è ottima sia per le verdure che per il pesce. Ecco come prepararla.

Ingredienti

100 gr di farina 00
la punta di un coltello di bicarbonato di sodio
200 ml di birra chiara
sale

Procedimento

Versare la farina setacciata in una ciotola, unire sale e bicarbonato e miscelare bene. Adesso creare una fontata e versare al centro, a filo e continuando a mescolare, la birra, facendo attenzione ad evitare la formazione di grumi. Si dovrà ottenere un composto fluido ma abbastanza denso in modo che intingendo le pietanze ne rimangano completamente coperte. Una volta pronta conservare la ciotola in frigo per almeno un'ora quindi tirare fuori il contenitore ed intingervi i cibi precedentemente lavati, tagliati a pezzi regolari ma soprattutto asciutti.

Foto | Cafeterías Nebraska

  • shares
  • Mail