I crostini toscani con salsiccia e stracchino con la ricetta della tradizione

Un antipasto rustico, gustoso, facile e veloce dalla tradizione toscana: i crostini con salsiccia e stracchino, perfetti per ogni occasione

I crostini toscani con salsiccia e stracchino con la ricetta della tradizione

I crostini con salsiccia e stracchino rappresentano un punto saldo della cucina toscana. Basati su un abbinamento di sapori, a mio avviso vincente, sono ottimi da servire in qualunque occasione anche se io li trovo molto più adatti come portata iniziale di una cena magari un po' rustica, semplicemente seguiti da un risotto ai funghi porcini e da un arrosto con le patate.

I crostini toscani con salsiccia e stracchino sono estremamente facili da realizzare e possono essere improvvisati anche all'ultimo minuto, anche per ravvivare un aperitivo con gli amici. Il condimento ottenuto mescolando lo stracchino, formaggio cremoso e delicato per sua natura, con la salsiccia da vita ad un composto cremoso che ben si sposa con la croccantezza del pane, insomma promossi a pieni voti! Ecco la ricetta della tradizione.

Ingredienti

250 g di salsiccia fresca
200 gr di stracchino
fette di pane casereccio (meglio se toscano)
sale e pepe nero qb

Preparazione



Eliminare la pellicina dalla salsiccia, quindi sbriciolarla e porla in una ciotola insieme allo stracchino. Mescolare bene il tutto con una forchetta cercando di schiacciare la salsiccia per ottenere un composto il più cremoso ed omogeneo possibile. Adesso regolare di sale e pepe. Tagliare il pane a fette non troppo sottili e spalmare su ognuna una parte del composto di salsiccia e stracchino, quindi trasferire in forno caldo a 200 °C e cuocere fino a che in superficie si sarà formata una crosticina. Sfornare e servire subito.

Foto | Tuscanycious

  • shares
  • Mail