La ricetta del Margarita cocktail per l'aperitivo con gli amici

Ecco la ricetta del Margarita, cocktail di origine messicana perfetto da servire agli amici per l'aperitivo

La ricetta del Margarita cocktail per l'aperitivo con gli amici

Uno dei cocktail più famosi è sicuramente il Margarita. Di provenienza messicana, avrebbe origini antiche ed incerta paternità. Il Margarita si prepara a partire dalla tequila, a sua volta ottenuta dalla distillazione dell'agave blu. Altro ingrediente fondamentale per la preparazione del cocktail è il triple sec, niente altro che un liquore aromatizzato all'arancia: potrebbe essere il Cointreau, peraltro uno dei più usati, o il Curaçao. A completare il tutto del succo di lime.

Il Margarita va notoriamente servito all'interno di un bicchiere i cui bordi siano stati passati nel sale. Ottimo da offrire in occasione di un aperitivo con amici, potreste proporlo insieme a qualche stuzzichino fatto in casa. Qualche idea? Questi paninetti farciti o queste pizzette veloci. Ecco la ricetta del Margarita cocktail proveniente da quì.

Ingredienti



45 ml di tequila
30 ml di succo di lime appena spremuto
15 ml di Cointreau
sale (facoltativo)
ghiaccio

Preparazione

Porre il sale (se lo si usa) su un piatto. Inumidire i bordi del bicchiere con il succo di lime quindi passarlo nel sale facendolo aderire bene. Adesso riempire lo stesso bicchiere con del ghiaccio, unire la tequila, il succo di lime ed infine il Cointreau. Mescolare brevemente e servire subito.

Foto | Sarah Sphar

  • shares
  • Mail