La zuppa di cozze e vongole con la ricetta da provare

Cozze o vongole? Questo è il dilemma! Con questa ricetta non dovrete più fare l’odiosa scelta

Siamo abituati a separare le preparazioni con le cozze da quelle con le vongole, anche per quanto riguarda le zuppette o souté di antipasto come in questo caso. In genere, però, sono preparate con una tecnica di base comune: si fanno prima aprire i molluschi in padella e si eliminano quelli che restano chiusi perché probabilmente già morti, e poi si fanno saltare con vari ingredienti, con i pomodori oppure in bianco. Ma perché separarle dico io? Sentirete che esplosione di sapori questa zuppa di cozze e vongole!

Ingredienti


  • 700 g di cozze
  • 500 g di vongole veraci
  • 250 g di pomodori maturi
  • 1/2 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 1 dl di vino bianco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale q.b.
  • Procedimento


    Lasciate a mollo i molluschi per un paio d’ore, poi raschiateli sotto l’acqua corrente e scolateli. Fateli aprire in un’ampia padella con poco olio, l’aglio tritato e il peperoncino, lasciando che spurghino per bene, poi scolatele, filtrate il sughetto di cottura e tenetelo da parte. Intanto preparate una salsa con i pomodori maturi a pezzi, la carota e il sedano, riducendo in pezzi piccoli il tutto, oppure passandola al passaverdure se preferite. Una volta pronta, saltatevi per bene dentro i molluschi in modo da far amalgamare i sapori e facendo attenzione che il sugo non si rapprenda troppo (è pur sempre una zuppa), aggiungete il fondo di cottura, cospargete, una volta spento il fuoco, con il prezzemolo tritato e servite con crostini di pane bruscato.

    Foto | leonardo4it

    • shares
    • Mail