La ricetta del bollito misto alla piemontese con i tempi di cottura giusti

Piatto ricco della tradizione piemontese, il bollito misto rappresenta una portata unica che richiede impegno e cura, ecco la ricetta

La ricetta del bollito misto alla piemontese con i tempi di cottura giusti

Il bollito misto alla piemontese rappresenta un'istituzione della gastronomia della regione. E' un piatto unico a base di carne (secondo la tradizione sarebbero almeno 7 i tagli da utilizzare). Inutile dire che la ricetta originale non sia di facile individuazione, avendo ogni famiglia la propria variante tramandata dalla mamma o dalla nonna.

Sarebbe bene ricordare che, differenza di quanto potrebbe apparire a prima vista, non si tratta certo di una preparazione semplice, richiendendo infatti una particolare cura nel rispetto dei tempi di cottura giusti, parecchio lunghi e diversi in base ai diversi tagli di carne. Ciò onde evitare che, cuocendo più del dovuto, risultino secchi o stopposi, compromettendo la buona riuscita del bollito misto alla piemontese. Una volta cotti tutti gli ingredienti, questi vanno portati in tavola rigorosamente a pezzi interi, dotando il tagliere o il vassoio sul quale verranno serviti, di coltello e forchettone ed accompagnandoli con le immacabili salse. Ecco la ricetta, proveniente da quì.

Ingredienti

500 gr di muscolo di manzo
1 coda
500 gr di culaccio di manzo
alcuni salamini
1 lingua di vitello
500 g di testina
1 cotechino
1 gallina
1 cipolla
2 carote
2 coste di sedano
1 manciata di prezzemolo
sale grosso

Preparazione


Lavare gli ortagi e tagliarli a pezzi non troppo piccoli. Lavare quindi il prezzemolo e legarlo a mazzetto, quindi versare sia le verdure che quest'ultimo in una pentola grande con abbondante acqua salata e portare a bollore. Raggiunto il punto di ebollizione unire le carni di manzo e cuocere per un'ora, quindi unire i restanti ingredienti tranne la testina ed il cotechino e lessare ancora per 2 ore. Porre sul fuoco anche una seconda casseruola all'interno dela quale versare abbondante acqua e lessare il solo cotechino e i salamini. Infine in una terza pentola mettere la testina con metà acqua e metà brodo di manzo. Una volta che tutti i tipi di carne saranno cotti toglierli dalle rispettive pentole e sistemarle in un piatto. Accompagnare con le classiche salse per bollito.

Foto | judywitts

  • shares
  • Mail