Le frittelle semplici e veloci nella versione dolce o salata

Ecco la ricetta semplice e veloce delle frittelle dolci o salate. Uno sfizio irresistibile

Le frittelle semplici e veloci nella versione dolce o salata

Inutile sottolineare come nell'immaginario collettivo le frittelle rappresentino una chicca irresistibile. Dolci o salate che siano, costituiscono uno sfizio al quale cedere volentieri. Il loro punto di forza sta sicuramente nel contrasto tra la croccantezza esterna e la sofficità interna. Anche il loro aspetto non fa altro che renderle insuperabili agli occhi dei più.

Oggi vorrei proporvi le frittelle più semplici e veloci che esistano nella versione dolce o salata. L'impasto di base è pressochè identico salva fatta la possibilità di arricchirlo nell'uno e nell'altro caso con ingredienti a piacere. Qualche esempio può essere costituito da gocce di cioccolato, frutta secca, mele a pezzi o ancora uvetta passa, per quanto riguarda la versione dolce. Formaggio fresco a cubetti, salumi vari, acciughe, ortaggi, olive nella versione salata. Ecco come si realizzano.

Ingredienti

250 gr di farina 00
2 uova
latte qb
1 cucchiaino di lievito per dolci o per torte salate
1 pizzico di sale
2 cucchiai di zucchero (solo per la versione dolce)
olio di semi per la frittura

Procedimento


Versare in una ciotola la farina setacciata con il lievito. Unire il sale e lo zucchero se lo si usa, quindi aggungere le uova e mescolare bene. Unire tanto latte quanto basta per ottenere un composto omogeneo e molto denso. Versare in una pentola dai bordi alti abbondante olio di semi e farlo scaldare, quindi versare l'impasto delle frittelle a cucchiaiate e cuocerle fin quando risultano dorate. Scolarle su carta assorbente facendo assorbire l'unto in eccesso quindi gustarle ben calde.

Foto | Roberto Catanzaro

  • shares
  • Mail