Tè freddo al cacao

Té freddo al cacaoLa scorsa estate sono stata a Calcata, la città degli artisti a nord di Roma. C’è un simpatico tea-shop dove si può scegliere tra 201 tipi diversi di tea - sia freddi che caldi – provenienti da tutto il mondo, accompagnandoli con torte e pasticcini fatti in casa dalla proprietaria di origine olandese. Se il tempo è buono ci si può godere il proprio tè sulla terrazza panoramica, oppure all’interno nella piccola sala davanti al bancone… sembra di stare a casa se non fosse per i mille oggetti in riferimento al tè (persino in bagno!).

Per la prima volta ho assaggiato il tè freddo al cacao. La ricetta ovviamente neanche a chiederla, ma ho riprovato a farlo a casa con ottimi risultati sia nella versione fredda che in quella calda, decisamente più invernale. Potete provare aggiungendo qualche cucchiaino di cacao amaro al tè dopo l’infusione. Personalmente ne aggiungo uno colmo per ogni tazza di tè, prediligendo il breakfast tea. Molto buono anche quello aromatizzato al gelsomino, che lega bene con il sapore del cacao. Fate qualche prova per trovare la giusta dose che più si addice al vostro palato!

  • shares
  • Mail