La ricetta del panettone allo yogurt, il dolce di Natale soffice

Per un panettone ancora più soffice e leggero, usiamo lo yogurt al posto del burro

La ricetta del panettone allo yogurt è certamente una variante del classico dolce milanese il cui nome si deve probabilmente all’accrescitivo di panetto: noterete, infatti, anche nella nostra ricetta ‘modificata’ che in molti passaggi si deve lavorare l’impasto a panetto e lasciarlo a lievitare per diverso tempo affinché il risultato finale abbia quella morbidezza che tutti conosciamo e desideriamo riprodurre.

Ingredienti


  • 350 g di farina
  • 120 g di yogurt
  • 100 g di uvetta già ammollata
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di levito di birra
  • 4 uova
  • 6 g di arancia o cedro candito a pezzettini
  • sale e la scorza di 1 limone bio
  • Procedimento


    Sciogliete il lievito con poca acqua tiepida e impastatelo con un etto di farina, formate un panetto sul quale farete un taglio a croce e che lascerete lievitare avvolto in un telo per 25 minuti. Trascorso l tempo impastatelo con 125 g di farina, riformate il panetto e ripetete l’operazione lievitazione per due ore. Intanto fate uno sciroppo sciogliendo lo zucchero nell’acqua, unite i 4 tuorli uno alla volta e a metà di un albume e fate intiepidire il composto a bagnomaria. Disponete il resto della farina a fontana con al centro il panetto, lo yogurt, la scorza di limone, il sale e lo sciroppo, lavorate per 15 minuti, poi unite l’uvetta e i canditi, tornate a formare un panetto e lasciatelo in un luogo caldo finché non raddoppia di volume. Praticatevi sopra un taglio a croce e infornatelo a 200° per un’ora, riducendo via via la temperatura man mano che la cottura procede e la superficie del panettone si colora.

    Foto | doublebug

    • shares
    • Mail