La ricetta del panettone da fare con il Bimby

Preparare il panettone in casa è una grande soddisfazione, ma richiede un lavoro non indifferente. Ecco come agevolare l'operazione grazie al Bimby

La ricetta del panettone da fare con il Bimby

Protagonista indiscusso delle festività natalizie, immancabile su tutte le tavole, il panettone è il dolce simbolo del Natale italiano. Nonostante in commercio esistano anche dei panettoni di alta qualità, che comunque non sempre è facile reperire presso la grande distribuzione, trovo che prepararlo in casa non solo sia sinonimo di sicuro successo, ma regali anche grandi soddisfazioni.

Tutti sappiamo quanto la preparazione del panettone classico sia lunga e laboriosa, ma un valido aiuto può provenire certamente dal Bimby, robot multifunzione ormai diventato celebre ed insostituibile a detta di chi lo possieda. Ecco quindi la ricetta del panettone da fare con il Bimby in casa, senza alcuna difficoltà, proveniente da quì. Buon lavoro!

Ingredienti


Per il primo impasto:
50 gr farina 00
50 gr farina manitoba
20 gr tuorli
5 gr zucchero
50 gr acqua
6 gr lievito di birra

Per il secondo impasto:
410 gr farina manitoba
90 gr farina 00
170 gr zucchero
40 gr tuorli
270 gr uova intere
scorza grattuggiata di un'arancia
7 gr sale
150 gr burro morbido
200 gr uvetta sultanina
100 gr arance candite a cubetti
50 gr cedro candito a cubetti
1 cucchiaio di zucchero a velo
scorza grattugiata di un'arancia

Per il lievitino:
40 gr farina 00
40 gr farina manitoba
6 gr lievito di birra
45 gr acqua
5 gr zucchero
10 gr tuorli

Per la ghiaccia:
120 gr mandorle
40 gr zucchero
20 gr farina gialla
50 gr albumi

Preparazione


Preparare il lievitino: versare nel boccale del Bimby il lievito e l'acqua: 15 Sec. Vel. 2. Aggiungere la farina, il tuorlo e lo zucchero. Impastare 20 Sec. Vel. 3 e poi 3 Min. Vel. Spiga. Fare lievitare l'impasto appena preparato fino a quando triplicherà di volume.
Preparare il primo impasto: sciogliere nell'acqua tiepida il lievito. Prendere il lievitino e versarlo nel boccale. Unire il resto degli ingredienti ed impastare 30 Sec. Vel. 3-4 e poi 2 Min. Vel. Spiga. Fare lievitare il composto ottenuto ad una temperatura di circa 26°C aspettando che anche questo impasto triplichi il suo volume.
Preparare il secondo impasto: versare l'impasto precedente dentro il boccale, unire la farina setacciata, lo zucchero, i tuorli, lo zucchero vanigliato ed infine le uova, la scorza di arancia, il sale ed il burro morbido. Impastare bene il tutto per 40 Sec. Vel. 3-4 e poi 5 Min. Vel. Spiga. Trasferire il composto in una ciotola grande ed unire uvetta e frutta candita incorporandola bene. Fare lievitare al coperto con della pellicola trasparente per alimenti per almeno 1 ora ad una temperatura di circa 28 °C.
Adesso trasferire l'impasto in uno stampo da panettone dell'altezza di 17 cm e del diametro di 20 imburrato e spolverizzato con dello zucchero. Nel caso invece in cui si utilizzino i classici stampi da panettone di carta dividere l'impasto in due parti uguali. Lasciare lievitare ad una temperatura di circa 29-30 °C fin quando l'impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo.
Nel frattempo preparare la ghiaccia: tritare le mandorle con lo zucchero 6 Sec. Vel. 7. Unire quindi la farina e gli albumi d'uovo e continuare 15 Sec. Vel. 4. Distribuire la ghiaccia sulla superficie del panettone e completare mettendo qua e la le mandorle intere. Cuocere il dolce in forno preriscaldato per circa 35 minuti ad una temperatura di 175 °C nel caso dei due stampi, altrimenti sarà necessaria una cottura più lunga, di 50 minuti circa.

Foto | N i c o l a

  • shares
  • Mail