La pasta con le triglie con la ricetta da leccarsi i baffi

Semplice e geniale questo piattino di spaghetti realizzato con un pesce povero e buonissimo

Non avrete troppe difficoltà nel reperimento degli ingredienti per realizzare la ricetta della pasta con le triglie: un pesce che non molti sanno come enfatizzare al meglio e al quale, quindi, si preferiscono spesso pesci più ‘versatili’. In realtà basta un attimo di fantasia e si può preparare un semplice spaghettino al pomodoro arricchito con un gusto di mare che davvero non ha eguali, e proprio grazie alle triglie!

Ingredienti


  • 350 g di spaghetti
  • 4 triglie da 200 g ciascuna
  • 8 pomodori
  • ½ cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 1 dl di vino bianco
  • 1 dl d’olio d’oliva
  • sale q.b.
  • Procedimento


    Pulite le triglie fino a ricavarne i preziosi filetti che taglierete a listarelle. Sbollentate i pomodori, spellateli e privateli dei semi e dell’acqua, quindi fateli a dadini. Lavate e sminuzzate anche prezzemolo e basilico. A questo punto fate appassire la cipolla tritata in 3 cucchiai d’olio, unite il peperoncino e le erbette, sfumate con il vino e cuocete il pomodoro per 8 minuti. A parte saltate nell’olio i filetti di triglia per un paio di minuti e aggiungeteli al sugo con il quale insaporirete la pasta scolata al dente.

    Foto | Elvira - Ciboulette

    • shares
    • Mail