I porcini gratinati, uno squisito piatto vegano per Natale

Per un Natale squisito e cruelty free ecco la ricetta dei porcini gratinati.

I porcini gratinati, uno squisito piatto vegano per Natale

Chi pensa che le ricette vegane siano piatti senza sapore o prevedano ingredienti esotici si sbaglia di grosso. La tradizione culinaria italiana è ricca di piatti vegani, preparazioni, cioè, che non fanno uso di ingredienti di origine animale. Un esempio? I porcini gratinati! Sono ottimi – del resto, chi direbbe il contrario dei funghi porcini? –, semplici da preparare e vi faranno fare un successone a tavola.

Ecco quindi la ricetta dei porcini gratinati, da preparare per Natale, cenone o pranzo decidete voi.

Ingredienti

Per preparare i funghi porcini gratinati per quattro persone, abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

8 cappelli di porcino
2 cucchiai di pangrattato
2 spicchi di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 pizzico di origano
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione

Tritate finemente insieme il prezzemolo e l’aglio e versate il trito così ottenuto in una padellina, insieme al pane grattugiato, con l’olio (mezzo bicchiere circa). Regolate di sale e pepe. Mescolate per bene in modo da ottenere un salsetta. Nel frattempo sistemate i funghi, capovolti, in una pirofila leggermente unta con olio. Versate, quindi, la salsina preparata in precedenza sui cappelli dei funghi.

Aromatizzate con dell’origano e condite con un giro di olio. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 160 gradi per un quarto d’ora circa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail