La ricetta del cotechino al forno per il pranzo di Capodanno

Ecco una ricetta con il cotechino ideale anche per chi non lo ami particolarmente: fatelo al forno con le patate

La ricetta del cotechino al forno per il pranzo di Capodanno

Il cotechino: c'è chi lo ama e chi lo odia. Io sto a metà, nel senso che non ne vado matta, ma ritrovandomelo puntualmente in dono all'interno della cesta natalizia di turno e in virtù del fatto che in famiglia non dispiaccia, cerco ogni volta la ricetta perfetta per cucinarlo riuscendo a gustarlo senza traumi. Il cotechino al forno può rappresentare una soluzione al problema, ottimo piatto da inserire nel menù del pranzo di Capodanno, diventa un secondo sfizioso.

Come si prepara? Semplicemente cuocendolo quasi fosse un arrosto con le patate. Niente di troppo elaborato. Trovo infatti che il suo sapore sià già abbastanza deciso per essere arricchito con altro e le patate in qualche modo riescono a mitigarlo. Ecco la ricetta, mentre se siete in cerca di alternative vi consiglio il cotechino vestito.

Ingredienti

1 cotechino
6 patate medie
rosmarino fresco tritato
qualche foglia di salvia
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Preparazione


Fare bollire il cotechino in abbondante acqua bollente, dopo averlo punzecchiato con una forchetta per circa 30 minuti. Lasciare che si raffreddi direttamente all'interno dell'acqua di cottura, quindi tagliarlo a fette ed eliminare la pelle. Adesso spazzolare le patate, lavarle e sbucciarle. Tagliarle a spicchi. Versare le patate in una teglia da forno condendole con olio, sale e pepe e le erbe tritate e mescolando bene ed unire il cotechino tagliato a fette. Cuocere in forno caldo per circa 30 minuti avendo cura di girare gli ingredienti di tanto in tanto. Servire ben caldo.

Foto | Francesco

  • shares
  • Mail