Il menù di Natale tradizionale, ecco quali ricette seguire

Ecco le nostre proposte per un menù di Natale sulla scia della tradizione, i piatti notoriamente immancabili sulle tavole degli italiani

Il menù di Natale tradizionale, ecco quali ricette seguire

Quando si parla del Natale è inevitabile fare riferimento alla tradizione, così ricca di pietanze succulente da portare in tavola, a volte tramandate da generazioni. Succede così che se si potesse sbirciare in (quasi) ogni casa potremmo scorgere in tavola delle preparazioni facilmente riconoscibili, perchè facenti parte della nostra storia. Ecco a questo proposito quali ricette seguire per offrire un menù di Natale tradizionale.

Iniziando dagli antipasti, uno dei più gettonati è l'insalata russa: mix di verdure fresche e sott'aceto condite con della maionese, preferibilmente fatta in casa. Si tratta di una preparazione parecchio appagante che potreste a piacere servire all'interno di un vassoio particolare e decorare in superficie con pezzetti di ortaggi. Altro antipasto immancabile sono le tartine di salmone, facili e veloci risultano sempre molto apprezzate. Da preparare sia con il salmone fresco, che con quello affumicato.

Passando ai primi piatti, la tradizione non risparmia proposte allettanti: la prima è rappresentate dalle intramontabili lasagne al ragù. Adatte a qualsiasi occasione festiva. Completamente opposto ma altrettanto tradizionale è un altro piatto, i cappelletti in brodo, anche questi immancabili sulle tavole natalizie.

Tra i secondi spiccano sicuramente gli arrosti, volendo per una volta mettere da parte quello classico con le patate, vi consiglio in questa occasione l'arrosto di maiale con castagne, per stupire gli ospiti. Altro piatto sfizioso a mio parere adatto alle grandi occasioni è il petto d'anatra al miele.

In quanto ai contorni uno perfetto per accompagnare tutta una serie di secondi è l'insalata di Natale con il melograno: ricca e variegata porta un tocco di colore in tavola. Per rimanere sul classico invece ecco le patate sabbiose, una variante delle classiche patate al forno.

Chiudiamo in dolcezza con i dessert: da provare il pandoro con crema tripla, per chi non ami troppo il sapore artificiale di quelli acquistati, ecco un modo per arricchirlo con dolci condimenti preparati in casa. Per gli amanti dei dolci freddi ecco invece il semifreddo al torrone in perfetta sintonia con le festività.

Foto | David Singleton

  • shares
  • Mail