L'arrosto di Natale con castagne, la ricetta per stupire gli ospiti

Un secondo piatto a base di carne per il pranzo delle feste? Ecco l'arrosto di Natale con castagne, perfetto per fare colpo sui commensali

L'arrosto di Natale con castagne, la ricetta per stupire gli ospiti

Se uno dei secondi piatti a base di carne più proposti durante le festività natalizie è senza dubbio l'arrosto, vi propongo oggi quello di Natale con le castagne. Una ricetta che senza dubbio stupirà i vostri ospiti, sia per la sua bontà oltre che per la presenza delle castagne, che a mio avviso contribuiscono a rendere ancora più sfizioso un piatto tanto amato.

L'arrosto di Natale con castagne, si prepara molto facilmente: in questo caso mi sono voluta affidare ad una ricetta di Benedetta Parodi che al momento della preparazione mi aveva parecchio intrigato sia per il fatto che l'arrosto venisse servito con una salsa a base di castagne irresistibilmente cremosa, sia per l'aggiunta anche delle prugne. Insomma, una pietanza sicuramente da provare e quale migliore occasione che il prossimo Natale? Eccolo.


Ingredienti


800-900 gr di fesa di vitello
olio d'oliva
1 scalogno
150 gr di castagne bollite
5-6 prugne secche
sale qb
1 bicchiere di vino rosso
1-2 foglie di alloro
pepe qb
poco latte


Procedimento


Rosolare l'arrosto in un tegame nel quale avrete versato poco olio. Adesso affettare sottilmente lo scalogno ed unirlo nello stesso tegame insieme alla carne. Aggiungere anche le castagne e le prugne. Regolare di sale e bagnare con il vino: farlo sfumare e aggiungere le foglie di alloro, quindi pepare. Proseguire la cottura per circa tre quarti d'ora avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Prelevare parte del sugo di cottura e frullarlo con l'aiuto del mixer unendo anche poco latte per facilitare l'operazione. Ritrasferire in padella e mescolare bene quindi tagliare l'arrosto e fettine e servirle insieme alla salsa di castagne.

Foto | Cafe Reno

  • shares
  • Mail