La ricetta del brodo di carne con la pentola a pressione

La base ideale per i cappelletti del pranzo di Natale, ma anche per tante calde minestre

Fare il brodo di carne a volte può essere una scocciatura, perché sul fuoco con le pentole normali richiede almeno 2 o 3 ore di cottura lenta: se utilizzate la pentola a pressione, invece, et voilà, tutto sarà fatto in men che non si dica e avrete la base per un ottimo primo piatto. Ricordate, comunque, che se volete un brodo più magro sarà bene prepararlo il giorno prima, lasciarlo una notte in frigo e poi, prima di scaldarlo, eliminare con una schiumarola tutto il grasso che sarà venuto a galla.

Ingredienti


  • 1 kg di carne di manzo taglio muscolo
  • 1 cipolla
  • 1-2 carote
  • 1-2 coste di sedano
  • Procedimento


    Pulite per bene la verdura: sbucciate la cipolla, mondate il sedano e raschiate le carote. Immergete il tutto, carne compresa, in 1 l d’acqua fredda nella pentola a pressione, poi chiudete con il coperchio facendo attenzione che la valvola sia all’ingiù e fate andare per almeno mezz’ora a fuoco basso da quando sentirete il sibilo. Trascorso questo tempo, spegnete il gas, fate freddare, alzate la valvola con una forchetta per eliminare il vapore e verificate la cottura: sarà perfetta!

    Foto | loungerie

    • shares
    • Mail