Il tortino di baccalà con la ricetta originale

Il baccalà con le patate è un grande classico della cucina italiana che potete rispolverare per la vigilia

Chiamatelo tortino o chiamatelo semplicemente baccalà al forno: comunque questa preparazione è conosciuta un po’ in tutta Italia, specie al nord e piacerà anche a chi non sopporta il sapore deciso del baccalà, qui smorzato da ottime patate al forno. Vista la semplicità di questo piatto, che praticamente si prepara da solo, potreste usarlo per la vigilia di Natale in famiglia.

Ingredienti


  • 800 g di baccalà già ammollato
  • 1 kg di patate
  • 6 cucchiai d’olio
  • 40 g di pangrattato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di origano
  • il succo di 1 limone
  • sale e pepe q.b.
  • Procedimento


    Lessate separatamente il baccalà e le patate in abbondante acqua salata, poi togliete la lisca al pesce e la buccia alle patate. In una pirofila unta e polverizzata di pangrattato, adagiate a strati le patate a fette e il baccalà, cospargendo ogni strato di un trito di origano fresco, aglio, sale e pepe. Terminate con il pangrattato e un filo d’olio e infornate a 220° per una mezz’ora, poi spruzzate la superficie del tortino con il succo di limone e servite.

    Foto | kphua

    • shares
    • Mail