Lo stufato di verdure, ecco la ricetta spiegata passo dopo passo

Lo stufato di verdure, pietanza ricca e sana perfetta per le fredde serate invernali, con la ricetta facile

Lo stufato di verdure, ecco la ricetta spiegata passo dopo passo

Lo stufato di verdure è un piatto ricco e sano particolarmente adatto per il periodo. Si tratta di una zuppa a base di verdure di stagione, fresche e gustose, che cotte sapientemente insieme danno vita ad un corroborante piatto vegetariano. La preparazione dello stufato di verdure non richiede particolare abilità, solo attenzione al rispetto dei diversi tempi di cottura delle stesse, in modo che alla fine risulti uniforme.

Alla base della buona riuscita del piatto ovviamente l'utilizzo di materie prime di ottima qualità. In questo caso ho utilizzato le classiche patate, carote e sedano unendo anche del cavolfiore e della verza. Ricordate infine di iniziare da un ottimo soffritto, al quale potreste unire poca pancetta, che servirà da base per arricchire in maniera ideale il vostro stufato. Ecco come si prepara con la ricetta spiegata passo dopo passo. Provate anche lo stufato di verza con patate e porri e lo stufato di cipolle.

Ingredienti

2 coste di sedano
2 carote piccole
1 cipolla
olio extra vergine di oliva qb
300 gr di cavolfiore
1/2 cavolo verza
1 bicchiere di brodo vegetale
sale e pepe

Preparazione

Affettare sottilmente la cipolla e metterla a soffriggere con abbondante olio caldo. Una volta appassita unire le carote raschiate e tagliate a rondelle spesse, il sedano anch'esso a rondelle, il cavolfiore ridotto in cimette. Fare insaporire quindi coprire con poco brodo vegetale. Cuocere 5 minuti quindi aggiungere anche la verza a striscioline. Continuare la cottura fino a quando tutti gli ortaggi saranno pronti, a fiamma non troppo bassa e con il coperchio non completamente appoggiato, regolare di sale e pepe e servire ben caldo.

Foto | Connoisseur 4 The Cure

  • shares
  • Mail