Bake Off Italia: le ricette e gli errori dei concorrenti nella puntata del 27 dicembre 2013

Ci siamo, conosciamo i nomi dei finalisti della prima edizione di Bake Off Italia: nella serata semifinale, che si è svolta venerdì 27 dicembre 2013, due durissime prove hanno svelato i nomi dei tre migliori di questa puntata. Chi vincerà?

Bake Off Italia semifinale

La semifinale di Bake Off Italia ha decretato chi sono i concorrenti migliori di questa prima edizione italiana del talent show culinario di Real Time. Benedetta Parodi ha condotto la penultima puntata dello show, mentre Ernst Knam e Clelia d'Onofrio hanno giudicato le loro creazioni. Come sarà andata la semifinale di Bake Off?

Nell'ultima puntata di Bake Off Italia erano rimasti solo quattro concorrenti: chi tra Emanuele, Madalina, Elisa e Lucia non ce l'avrà fatta a superare lo scoglio della semifinale, vedendo così sfumare il sogno di poter arrivare fino alla fine a giocarsi il tutto per tutto? Ecco, allora, tutto quello che è successo...

Questa sera la prova di creatività è incentrata su un dolce natalizio, a tema con le feste di fine anno proprio come i look dei protagonisti, mentre la prova tecnica ci ha proposto dei biscotti natalizi da creare in cinque modi diversi secondo le indicazioni di Knam.

Prova di creatività, dolce natalizio

Comincia la prima prova, quella dedicata alla creatività. Anche se è Natale, i giudici dichiarano apertamente che non saranno più buoni. Benedetta Parodi annuncia che la sfida sarà a base di dolci natalizi. Ernst vuole un dolce che ispiri l'atmosfera natalizia, mentre Clelia raccomanda delle belle presentazioni. Anche perché un dolce di Natale deve subito far capire che si tratta di una torta per questa festa, deve essere immediatamente riconoscibile.

Madalina prepara un Bisquit al cacao con amarene sciroppate e ganache fondente, ma Ernst gli fa notare che se mescola troppo rischia di far impazzire il composto. E oltretutto è il dolce preferito dallo chef, per cui Madalina deve fare attenzione e rasentare la perfezione. Subito un errore: lascia troppo la ganache nello sbattitore e rischia di farla indurire troppo. I giudici lodano il fatto che pretenda sempre troppo da sé stessa, inoltre il dolce è perfettamente decorato, né troppo né troppo poco. Ha creato lei la pasta di zucchero, quindi un punto in più. L'unica pecca del dolce sono le ciliegie candite: se avesse usato le amarene, più aspre, avrebbe equilibrato perfettamente il dolce.

Emanuele si dedica a dei biscotti con cioccolato bianco e fondente, spezie, frutta secca e candita, un vero e proprio panpepato. Benedetta Parodi scherza e lo paragona al salame di cioccolato, ma Daniele spiega che si tratta di una ricetta tipica dell'Alto Lazio. Clelia gli consiglia di stare attento al forno e non esagerare con le calorie. Clelia subito sostiene che l'aspetto del panpepato ricorda il carbone della Befana, ma Emanuele sostiene che la sua nonna lo faceva proprio così. Ernst, invece, corregge Clelia quando lei sostiene che sia troppo amaro: bisogna mangiare insieme la parte scura e la parte chiara per ottenere l'equilibrio. Ernst lo apprezza, a Clelia continua a non piacere l'estrema amarezza.

Lucia prepara un pan dolce con uvetta, arance candite, cedro e pinoli. Ernst conosce bene anche questo tipo di dolce e consiglia di decorarlo bene. Clelia suggerisce di fare dei segnaposto con i nomi dei tre giudici. Ernst si lamenta che la sua iniziale è rotta, ma Lucia para il colpo e sostiene che porti bene. La cottura è perfetta, il dolce è friabile e Ernst loda l'utilizzo del lievito normale e non di quello in polvere perché lo avrebbe reso più amaro. Però avrebbe potuto fare una decorazione in pasta di zucchero più elaborata, ma Lucia ritiene che la ricetta vada bene così, visto che è una ricetta classica di famiglia.

Elisa crea una stella di Pan di Spagna con crema pasticcera, cioccolato fondente, amaretti e mandorle. La sua bagna preferita è quella all'Alkermes e Ernst suggerisce di essere più ordinata nella postazione. Ernst ritiene che l'aspetto sia proprio natalizio (anche se poteva essere più decorato vista la grandezza della torta e la scritta doveva essere più curata, è ancora troppo infantile) e che l'equilibrio dei sapori sia perfetto.

Prova tecnica, biscotti natalizi

Si arriva così alla prova tecnica: i biscotti di Natale. Ernst spiega la sfida: si dovranno fare 150 biscotti, 30 per ogni tipo (stelle di cannella, cookie alla vaniglia, cornetti alla vaniglia, shortbread e i chocolate), in sole due ore (ma l'impasto viene loro già fornito nelle giuste dosi). Ma vista la difficoltà delle prove, ecco che lo chef dà un aiutino: lo stampo per le stelle di cannella con cui fare le stelline (è importante bagnarle prima di ogni biscotto per evitare che si attacchi). E la cosa bella è che potranno portarsi poi a casa lo stampino. Come consuetudine, i giudici non sapranno di chi saranno i biscotti che stanno mangiando fino a dopo il giudizio.

La maggior parte dei biscotti di Lucia vanno bene, peccato solo che alcuni siano crudi e che al posto delle stelle abbia fatto le lune. Ma il gusto è buono. Per quanto riguarda i biscotti di Emanuele, i biscotti in generale sono buoni, ogni tanto l'impasto è rimasto crudo e mancano 26 stelle. Madalina ha disposto bene i biscotti, la cottura è buona (migliore degli altri) e il gusto è ottimo. Ogni tanto manca un po' di zucchero, ma i giudici chiudono un occhio. Complimenti sia da Ernst che da Clelia. Elisa ha deluso: non c'è neanche una stella. I coockie sembrano delle pizze, i cornetti ogni tanto si sono staccati. Ma il profumo è buono, il gusto è sopra la media.

I giudici devono stabilire di chi siano i peggiori biscotti: sono quelli di Elisa. Al terzo posto mettono Emanuele, al secondo ci finisce Lucia e vince la pole position Madalina. Complimenti ai suoi biscotti e dolci natalizi.

I finalisti di Bake Off Italia

Ma chi è stato il peggior concorrente di questa semifinale? Ormai pregi e difetti dei concorrenti sono evidenti. Il migliore di questa settimana è stata Madalina, nonostante tutte le sue incertezze e paure ha vinto lei ed è la prima finalista di Bake Off Italia. Il secondo finalista è Emanuele, il manager saltella dalla gioia. Rimangono solo Lucia e Elisa: l'ultimo finalista per i giudici è Lucia. Elisa dunque è la peggior concorrente della settimana. Non ci resta che attendere e vedere la prossima puntata per scoprire chi sarà il vincitore.

  • shares
  • Mail