Bon ton a tavola: l'assegnazione dei posti [3]

Segnaposti a tavolaContinuiamo con il Galateo a tavola, trattando il bon-ton dell'assegnazione dei posti a tavola. Se si è in più di otto persone si può ricorrere all'uso dei segnaposti che riportano i nomi dei commensali e assicurano a tutti di trovarsi bene a tavola.

I padroni di casa si devono sedere a capotavola, l'uno di fronte all'altra, non dimenticando l'alternanza uomo-donna. Gli ospiti più di riguardo siedono al fianco dei padroni di casa. Se per il numero dei commensali o per una forma non adatta del tavolo, la padrona di casa andrà a capotavola con l'ospite di riguardo di fronte. Avete genitori e suoceri a pranzo? Madre e suocera andranno al fianco del padrone di casa, mentre padre e suocero al fianco della moglie. Da non dimenticare di sistemare vicino persone con attitudini simili così da favorirne il dialogo e la buona riuscita della serata.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: