La ricetta degli spaghetti al pomodoro facile da fare in casa

Gli spaghetti al pomodoro sono una classica ricetta della tradizione gastronomica italiana: sono buoni e piacciono a tutti. Ecco come si preparano con la ricetta facile.

spaghetti al pomodoro

Gli spaghetti al pomodoro sono un classico primo piatto di pasta della tradizione, che tutti amiamo mangiare ogni volta che ne abbiamo voglia. Ma li sappiamo davvero realizzare bene? Ecco che per un primo piatto di pasta unico e facile da fare a casa per i nostri ospiti e i nostri commensali, ecco i nostri suggerimenti.

Scegliete con cura i pomodori per la salsa, preferendo i San Marzano, quelli a grappolo oppure i ciliegini. Il basilico deve essere sempre presente, così come aglio e cipolla. E non dimenticate che la pasta va rigorosamente cotta al dente e saltata in padella per poter avere tutto l'aroma del sugo.

Ecco come si preparano gli spaghetti al pomodoro.

Ingredienti degli spaghetti al pomodoro


    320 grammi di spaghetti
    600 grammi di pomodori rossi maturi
    100 grammi di cipolle bionde
    1 spicchio di aglio
    8 foglie di basilico
    3 cl di olio extravergine di oliva
    40 grammi di parmigiano reggiano grattugiato
    sale
    pepe

Preparazione degli spaghetti al pomodoro

Lavate e pelate le cipolle, affettandole in maniera molto sottile. Lavate bene i pomodori, togliete il picciolo, tagliate e spellate, togliete i semi. Fateli riposare un po' con il sale, per far perdere loro l'acqua.

Fate soffriggere in un tegame con olio caldo le cipolle e lo spicchio d'aglio. Aggiungete poi i pomodori, il basilico, il sale, il pepe e lasciate cuocere per 20 minuti.

Mettete a bollire abbondante acqua con sale e cuocete gli spaghetti al dente.

Gli spaghetti vanno conditi con la salsa di pomodoro, serviti con parmigiano grattugiato, un filo di olio extravergine di oliva e una foglia di basilico a decorazione.

Via | AcademiaBarilla

Foto | da Flickr di papisc

  • shares
  • Mail