Gli involtini di sogliola e gamberi con la ricetta sfiziosa

Scopriamo oggi una ricetta per un secondo piatto leggero, sfizioso e sano: gli involtini di sogliola e gamberi. Ecco come prepararli in poche mosse.

Ci siamo lasciati da pochi giorni alle spalle gli intensi e corposi banchetti delle festività natalizie dell'anno ormai passato, cosa c'è dunque di meglio del post abbuffate che puntare su ricette leggere e facili da cucinare e da offrire sulla nostra tavola?

Il pesce è uno dei migliori alimenti alleati della salute, ricco di Omega3 e povero di calorie, sceglierlo fresco è sempre un'ottima soluzione; cucinarlo al forno, con pochi condimenti, abbinato a verdure fresche, un'alternativa decisamente sana e gustosa. Proprio per questa ragione oggi vi suggeriamo un secondo piatto di pesce sfizioso e light, dalla preparazione semplicissima e veloce: gli involtini di sogliola e gamberi.

Ingredienti per 4 persone

    500 g di filetti di sogliola freschi e già puliti
    200 g di gamberi
    mezzo limone
    sale e pepe nero
    olio d'oliva extravergine
    2 zucchine
    10 pomodorini Pachino
    prezzemolo fresco tritato
    qualche rametto di rosmarino
    farina bianca q.b.

Preparazione

Lavate per bene le zucchine e i pomodorini sotto il getto di acqua corrente. Prendete una padella ampia e antiaderente e versatevi due cucchiai di olio d'oliva, a piacere uno spicchietto d'aglio. Tagliate le zucchine a fiammifero sottile. Saltatele ora in padella e aggiungete il prezzemolo tritato. Quando le zucchine sono quasi cotte a puntino, aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti. Saltate il tutto, regolate di sale e pepe, spegnete i fornelli e lasciate insaporire.

In un'altra padella, ottimo anche il wok, scottate la sogliola, leggermente infarinata, in olio d'oliva caldo. Dopo qualche minuto, sfumatela con il succo di limone. Prendete poi una pirofila da forno, ricopritela di carta e iniziate a comporre l'involtino di pesce. Partite dalla sogliola ben aperta, adagiatevi due gamberi ben lavati, puliti dal filo e sgusciati, aggiungete le verdure e richiudete il tutto. Cospargete la teglia con qualche rametto di rosmarino. Infornate a 180 gradi per venti minuti. Servite in tavola gli involtini di pesce e verdure caldi o tiepidi.

Foto | unpardehuevos

  • shares
  • Mail