La ricetta del ragù light per condire la pasta

Siete a dieta ma non volete rinunciare ad un buon piatto di pasta al ragù? Niente paura, ecco la sua versione light, facile e gustosa

La ricetta del ragù light per condire la pasta

E' possibile preparare un ragù light per condire la pasta? Con questa ricetta, vista preparare giusto ieri durante una puntata della puntata della Prova del Cuoco, si! Si tratta di una versione leggera del classico ragù, strautilizzato in cucina per diverse preparazioni. L'accorgimento che lo rende light è il non utilizzo di grassi per la cottura, la loro mancanza viene sopperita dall'aggiunta del vino che riesce ad insaporire il tutto in maniera ideale.

Il ragù light così ottenuto può essere utilizzato per condire ogni formato di pasta, cannelloni e lasagne compresi, per un netto risparmio di calorie che, appena concluse le feste credo siano in molti a voler ridurre per perdere quei 2-3 chiletti accumulati nell'ultimo mese. Ecco la ricetta del ragù light per condire la pasta.

Ingredienti


100 gr di carne magra
20 gr cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
20 gr di vino rosso
200 gr di salsa di pomodoro
sale e pepe

Preparazione

Versare il trito di carote, cipolla e sedano in una padella. Una volta rosolati unire la carne e fare cuocere qualche minuto anche questa. Bagnare con poco vino rosso e successivamente unire la passata di pomodoro e regolare di sale e pepe. Portare a cottura, quindi utilizzare il ragù ottenuto per condire la pasta o per le vostre preparazioni in genere.

Foto | Alpha

  • shares
  • Mail