La ricetta della tisana depurativa per il fegato

La ricetta della tisana depurativa è assolutamente perfetta per poter rimettere in sesto il nostro organismo e il nostro fegato dopo un periodo di abbuffate, dopo una cena un po' troppo abbondante o se abbiamo esagerato con il vino.

ricetta della tisana depurativa

Qual è la miglior ricetta per una tisana depurativa che sia in grado di rimettere in sesto il nostro fegato magari messo un po' troppo a dura prova da una serie di abbuffate a tavola o da qualche bicchiere di vino in più? Tantissime le ricette depurative per il fegato, ma una buona tisana, da assumere magari due volte al giorno può essere un vero e proprio toccasana.

La tisana depurativa al carciofo può essere una scelta ottimale, dal momento che le foglie di questo prezioso frutto della natura hanno proprietà disintossicanti non indifferenti. Il carciofo, protagonista di mille ricette, può aiutarci per far star meglio il fegato, per regolarizzare la bile, per diminuire i trigliceridi e per stimolare la diuresi. Una tisana al carciofo può aiutarci, così come quelle a base di finocchio: da assumere regolarmente due volte al giorno, con aggiunta di miele, per almeno un mese, dopo i pasti.

Ecco come si prepara la tisana depurativa per il fegato:

Ingredienti della tisana depurativa al carciofo


    500 ml di acqua
    1 cucchiaio di miele
    1 cucchiaio di foglie essiccate di carciofo

Preparazione della tisana depurativa al carciofo

Versate il miele nel pentolino che avrete riempito con l'acqua. Fate cuocere a fiamma vivace fino ad ebollizione. A questo punto potete inserire all'interno le foglie di carciofo, che avrete spezzettato in piccoli pezzi. Mescolate e fate bollire il composto per 2 minuti. Spegnete il fuoco.

Fate riposare per almeno cinque minuti la vostra tisana: poi con l'apposito colino andate a filtrarla all'interno della vostra tazza.

Via | Giardinaggio

Foto | da Flickr di bob_august

  • shares
  • Mail