La sogliola al limone e vino bianco, secondo piatto facile e veloce

Secondo piatto a base di pesce poco impegnativo ma dal gusto unico, ecco come preparare la sogliola al limone e vino bianco

La sogliola al limone e vino bianco, secondo piatto facile e veloce

A vederle così in un piatto in attesa di scegliere la ricetta che le vedrà protagoniste non dicono poi molto, eppure le sogliole possono essere cucinate in maniera sfiziosa anche con poco. Limone e vino bianco sono in questo caso gli ingredienti che le accompagnano in questo secondo piatto leggero ma gustoso.

Ve le consiglio vivamente in quanto nonostante possa sembrare il contrario, si tratta di una pietanza assolutamente gustosa, che potete accompagnare anche con un contorno di piselli lessi. Ecco quindi come si prepara la sogliola al limone e vino bianco mentre nel caso siate in cerca di altre varianti non potete non provare la sogliola alla mugnaia.


Ingredienti


4 filetti di sogliola
farina bianca qb
1 limone
olio extra vergine di oliva
1 bicchiere colmo di vino bianco
sale e pepe

Preparazione

Infarinare i filetti di sogliola già puliti passandoli nella farina e premendo bene per farla aderire. Adesso versare in una pirofila il vino, un filo di olio, il succo di limone filtrato e del sale. Adagiare i filetti di sogliola l'uno accanto all'altro, irrorare ancora con un filo di olio, pepare, quindi trasferire in forno caldo e cuocere a 180 °C per circa 20 minuti. Adesso posizionare sotto il grill e continuare la cottura per circa 5 minuti fin quando si otterrà una crosticina croccante. Servire ben caldi.

Foto | alexbrn

  • shares
  • Mail