Lo sgombro marinato al limone per una cena sfiziosa

12 Febbraio 2014

Sono del parere che basti veramente poco per approntare una cenetta sfiziosa. A partire da del pesce fresco, ad esempio, si può dar vita ad un secondo piatto veramente gustoso, senza dovere per questo utilizzare chissà quali ingredienti o senza che si debbano passare necessariamente in cucina ore ed ore.

Lo sgombro marinato al limone ne è un esempio. L’unico accorgimento che la ricetta richiede è quello di mettere a marinare il pesce nell’emulsione di olio e limone almeno 2-3 ore prima. Vi consiglio, nel caso in cui non abbiate dimestichezza o pazienza come nel mio caso relativamente alla pulizia del pesce, di acquistarlo già pulito dal vostro pescivendolo di fiducia. Ecco la ricetta . Provatelo anche al forno con le patate ed in questo delizioso primo da preparare con il Bimby.

Ingredienti

4 sgombri freschi e grandi
2 limoni bio
origano qb
2 foglie di alloro
sale e pepe
1/2 bicchiere circa di olio extra vergine di oliva

Preparazione

Cuocere il pesce già pulito per qualche minuto in una pentola piena di acqua bollente con qualche foglia di alloro e la scorza di limone. Scolarlo e tenerlo da parte, quindi preparare il liquido di marinatura: mescolare il succo di limone, il sale, il pepe, l’origano ed abbondante olio. Porre in un contenitore il pesce e coprirlo con il composto. Fare riposare 2-3 ore quindi servire.

Foto | chispita_666

I Video di Gustoblog: Paolo Parisi ad identita golose – mychef.tv