La ricetta dello Scrigno di Venere di Bruno Barbieri

13 Febbraio 2014

Lo Scrigno di Venere è una ricetta tipicamente emiliana, che è molto cara a Bruno Barbieri che l’ha proposta in una puntata serale di Masterchef Italia 3. Si tratta di un piatto decisamente insolito: una pasta brisè ripiena di tortellini, rigorosamente fatti a mano, e cotti poi in forno. Una ricetta che può anche essere proposta anche con ripieno di fettuccine, ad esempio.

La ricetta dello Scrigno di Venere è forse un po’ pesante, perché è come una pasta al forno con dentro dei tortellini cotti e passati dentro la besciamella e dentro il ragù bolognese, ma il sapore è assolutamente unico. Ovviamente tutto deve essere fatto in casa, dalla pasta brisè alla pasta all’uovo, per passare anche dai condimenti.

Ecco come si prepara lo Scrigno di Venere emiliano.

Ingredienti dello scrigno di Venere

    pasta brisè
    tortellni
    ragù
    rossi dell’uovo
    250 grammi di besciamella
    100 grammi di parmigiano grattugiato
    sale

Preparazione dello Scrigno di Venere

Preparate la besciamella con la nostra ricetta.

Preparate la pasta brisè con la nostra ricetta.

Preparate i tortellini con la nostra ricetta.

Preparate il ragù con la nostra ricetta.

Lessate i tortellini in abbondante acqua salate, fateli poi saltare con un po’ di besciamella e un po’ di ragù, senza dimenticare una spolverata di parmigiano.

Prendete dei tegamini monodose: mettete un cucchiaio di besciamella, un quadrato di pasta brisè, un po’ di parmigiano grattugiato, una manciata di parmigiano grattugiato, i tortellini e coprite con altra pasta.

Spennellate con i rossi dell’uovo la superficie, disponete al centro un tortellino spennellato di rossi dell’uovo, cuocete in forno caldo a 200 gradi con grill per 10 minuti.

Foto | da Flickr di su-lin

I Video di Gustoblog: Come fare in casa le uova di cioccolato di Pasqua – videoricetta