Frappe di Carnevale, la ricetta originale da fare in casa

Profumo di Carnevale nell'aria? Ecco la frappe, con la ricetta originale per prepararle facilmente in casa

Frappe di Carnevale

Frappe, chiacchiere, galani, crostoli, chiamatele pure come volete ma la sostanza non cambia, si tratta di uno dei dolci di Carnevale tipici che non possono assolutamente mancare in vista della ricorrenza in questione. La frappe di Carnevale altro non sono che delle sottili stricioline di pasta ritagliate e fritte in olio profondo e caldo fino a completa doratura.

La loro fragranza è senza dubbio il loro grande punto di forza, ecco perchè se ne consiglia il consumo immdiato, anche se, nel caso in cui siano state fritte con tutti i crismi dovrebbero mantenere inalterata la loro consistenza friabile anche il giorno dopo. Ecco la ricetta originale da fare in casa delle frappe.


Ingredienti

1/2 kg di farina
2 tuorli
1 uovo
50 gr di zucchero
50 grammi di burro
1 bicchierino di liquore a piacere
scorza di un limone
1 pizzico di sale
olio di arachidi per la frittura
poco latte se necessario

Preparazione

Versare in una ciotola tutti gli ingredienti ed iniziare ad impastare. Se il composto dovesse risultare troppo duro unire poco latte. Ottenuto un composto omogeneo e liscio iniziare a stenderlo con l'aiuto della macchinetta per tirare la sfoglia, il più sottile possibile, quindi ricavare delle striscioline ritagliandole con una rotella dentellata e praticare anche un taglietto al centro. Mettere a scaldare in una pentola dalle pareti alte l'olio ed una volta ben caldo friggere le frappe, poche per volta. Scolarle man mano su carta assorbente da cucina e spolverarle con dello zucchero a velo.

Foto | Alessio Cruciani

  • shares
  • Mail