Lo sformato di spinaci con ricotta per un secondo vegetariano

Pietanza vegetariana particolarmente apprezzata, ecco come preparare lo sformato di spinaci con ricotta, ottimo per tutta la famiglia

Un secondo piatto appagante, sfizioso, leggero e vegetariano è lo sformato di spinaci con ricotta. Si tratta di una preparazione semplice e sbrigativa alla quale ricorro spesso quando abbia in frigo della ricotta in scadenza e degli spinaci in freezer, cosa che accade molto spesso in casa mia.

Lo sformato di spinaci con ricotta per un secondo vegetariano

Prepararlo è molto semplice: dopo avere mescolato insieme i due ingredienti principali con le uova, del parmigiano e poco altro, il composto andra versato all'interno di una teglia da forno e cotto fino a quando si sarà rassodato. Può essere arricchito anche con della mozzarella a cubetti, che dopo la cottura diventa irresistibilmente filante. Ecco come realizzarlo.

Ingredienti

1 kg dispinaci
400 gr di ricotta fresca
50 gr di parmigiano grattugiato
1 noce di burro
4 uova
sale e pepe

Preparazione

Lessare gli spinaci in acqua bollente salata quindi scolarli e strizzarli leggermente. Sminuzzarli quindi una volta freddi amalgamarli con la ricotta e poi con il resto degli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocere a 180 C per circa 30 minuti. Unire a piacere, al composto, prima della cottura in forno, della mozzarella a cubetti, o altro formaggio fresco.

Foto Alpha

  • shares
  • Mail