Giornata Mondiale del Pistacchio, ecco 5 ricette per celebrarla

Oggi, 26 febbraio, è la Giornata Mondiale del Pistacchio, un ingrediente molto versatile per la nostra cucina, perché ci permette di realizzare tante ghiotte ricette, sia dolci sia salate. Ecco le nostre proposte.

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:33:"Baci di dama salati al pistacchio";i:3;s:32:"Risotto con pistacchi e nocciole";i:4;s:18:"Oca con pistacchio";i:5;s:29:"Asparagi fritti con pistacchi";i:6;s:21:"Macarons ai pistacchi";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:3109:"

Lo sapevate che il 26 febbraio è la Giornata Mondiale del Pistacchio? Nonostante si tratti di un ingrediente tipicamente italiano, famoso nella tradizione gastronomica siciliana, come ci dimostra il video qui sopra che ci presenta il pistacchio di Bronte, la festa non è originaria del nostro paese.

Sono stati gli americani, appassionati di Giornate Mondiali e festeggiamenti affini, a decretare che oggi si sarebbe festeggiato in tutto il mondo questo prezioso alimento, che possiamo usare in cucina in tantissimi piatti salati o dolci, che possono contare sul gusto e sul colore di un ingrediente facilmente riconoscibile.

Anche noi vogliamo celebrare la Giornata Mondiale del Pistacchio, con 5 ricette per un menù completo dall'antipasto al dolce!

Ricette con pistacchi

Ricette con pistacchi
Asparagi fritti con pistacchi
Baci di dama salati con pistacchi
Macarons ai pistacchi
Risotto nocciole e pistacchi
Terrina d'oca con pistacchi

Via | prezzemoloefinocchio

Foto | da Pinterest di chiara aiello, da Flickr di corscri, atlnav

";i:2;s:1116:"

Baci di dama salati al pistacchio

Baci di dama salati con pistacchi

Ingredienti: 80 grammi di parmigiano reggiano, 1 pizzico di sale, 80 grammi di burro freddo a cubetti, 100 grammi di farina 00, 100 grammi di pistacchi grattugiati finemente.

Preparazione: inserite tutti gli ingredienti nel robot da cucina e impastate per ottenere un composto compatto senza grumi che andrà lasciato riposare in frigo per mezz'ora, avvolto nella pellicola. Preparate delle piccole palline, che andranno cotte in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti. Quando sono fredde, farcite una pallina con philadelphia montata, con l'aiuto di una sac a poche, chiudendo poi sopra con un'altra pallina per ottenere la forma del classico Bacio di Dama. Potete anche riempirli con crema philadelphia mescolata ad olive verdi per esaltare il colore verde!

";i:3;s:982:"

Risotto con pistacchi e nocciole

Risotto nocciole e pistacchi

Ingredienti: 320 grammi di riso, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, brodo vegetale, 150 ml di vino bianco, 50 grammi di nocciole tostate, 50 grammi di pistacchi tostati, 200 grammi di stracchino, burro, sale, pepe.

Preparazione: tritate la cipolla, fatela soffriggere in olio caldo. Unite il riso per farlo tostare, bagnate con il vino e quando è evaporato unite il brodo, un po' alla volta. A fine cottura aggiungete lo stracchino, nocciole e pistacchi, salate, pepate e mantecate con burro il risotto ai pistacchi.

";i:4;s:1162:"

Oca con pistacchio

Terrina d'oca con pistacchi

Ingredienti: 1,5 chilo di petto di oca, 150 grammi di pancetta affumicata, 100 grammi di prosciutto, 200 ml di vino bianco, 60 grammi di pistacchi, 1 bicchierino di Porto, 3 foglie di alloro, sale, pepe.

Preparazione: pulite l'oca, spolpatela e staccate la carne, tagliandola a striscioline. Mettetela in una ciotola con alloro, sale, pepe, porto e vino e fate marinare per 4 ore. Sbollentate i pistacchi sgusciati in acqua bollente per 3 minuti, scolateli ed eliminate la pellicina. Asciugate la carne dalla marinatura, unite i pistacchi, il prosciutto a strisce. Foderate una terrina con fette di pancetta, riempite la terrina con la carne e completate con foglie di alloro. Coprite con carta stagnola e fate cuocere a bagno maria per un'ora e mezza a 160 gradi. Eliminate il grasso, fate riposare in frigo per 4 ore.

";i:5;s:927:"

Asparagi fritti con pistacchi

Asparagi fritti con pistacchi

Ingredienti: 1 chilo di asparagi, olio per friggere, 3 dl di latte, 150 grammi di farina, 3 uova, sale, 30 grammi di pistacchi.

Preparazione:
pulite gli asparagi, rendeteli lunghi uguale, lavateli e lessateli a mazzo con le punte verso l'alto per una ventina di minuti. Le punte dovranno rimanere fuori dall'acqua. Sbattete le uova in una terrina, unite la farina, stemperando con il latte. Unite i pistacchi tritati finemente e mescolate con la frusta, aggiungendo anche un po' di sale. Asciugate gli asparagi, infarinateli, passateli nella pastella e friggeteli in olio caldo.

";i:6;s:1333:"

Macarons ai pistacchi

Macarons ai pistacchi

Ingredienti per i macaron: 75 grammi di mandorle pelate, 25 grammi di pistacchi, 200 grammi di zucchero a velo, 2 albumi, 50 grammi di zucchero. Ingredienti per il ripieno: 2 cucchiai di pistacchi, 50 grammi di burro, 2 cucchiai di zucchero a velo

Preparazione: cominciate a preparare i macaron, mescolando mandorle, pistacchi e zucchero a velo. Sbattete gli albumi a neve ferma, aggiungete lo zucchero. Unite i due composti e mescolate con delicatezza. Con l'aiuto di una sac a poche create su una teglia coperta da carta da forno dei dischetti. Tritate il cucchiaio di pistacchi e mettete il trito su metà dei macarons, gli altri serviranno da coperchio. Fate riposare un po' e poi infornate in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti. Preparate il ripieno: unite il burro morbido allo zucchero a velo, aggiungete i pistacchi tritati. Quando i macarons sono freddi, coprite metà dei macaron con la crema e chiudete con gli altri dischetti con sopra i pezzi di pistacchi. Fate riposare in frigo per 12 ore.";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail