La ricetta dell'insalata mimosa da preparare per la festa della donna

L'insalata mimosa, un contorno d'effetto da proporre per la festa della donna

Spesso, quando si organizza una cena a tema, il dubbio riguarda il contorno. Proporre le solite verdure saltate in padella o optare per qualcosa di più originale? Nel caso della festa della donna un'idea allettante è costitita dall'insalata mimosa. Un'insalata leggera, fresca e gustosa, con l'immancabile presenza delle uova, o meglio dei tuorli sodi sbriciolati in superficie, per donare un tocco di giallo al piatto.

La ricetta dell'insalata mimosa da preparare per la festa della donna

Quella che vi propongo, in particolare, è la ricetta di Benedetta Parodi, proposta durante una delle puntate della trasmissione da lei condotta in passato, i Menù di Benedetta. Ecco come si prepara.

Ingredienti


insalata misticanza qb
1 pomodoro
1 cetriolo
3 cucchiai di mais in scatola
3 ravanelli
1 tuorlo sodo
olio
aceto


Procedimento

Lavare il pomodoro ed affettarlo. Fare la stessa cosa con il cetriolo e unirlo in una ciotola al primo. Aggiungere quindi il mais, l'insalata ed i ravanelli tagliati a rondelle. Condire il tutto con un filo di olio e di aceto. Sbriciolare sopra l'insalata, grazie ad un colino sul quale grattarlo, il tuorlo sodo creando l'effeto mimosa. Servire subito o conservare in frigo fino al momento di servire.

Foto | Timothy Tsui

  • shares
  • Mail