La ricetta del risotto alla mimosa, sfizioso primo piatto per la Festa delle donne

8 Marzo 2014

Nel giorno che celebra tutte le donne del mondo non poteva mancare un primo piatto per l’occasione. Nel caso in cui abbiate in mente di proporre un menù a tema il risotto alla mimosa si presta egregiamente. Si tratta di una pietanza semplice ma d’effetto, che non richiede troppo impegno, ma che una volta portato in tavola piace a tutti.

Ingrediente principale del piatto, dopo il riso ovviamente, sono i tuorli sodi che, una volta impiattato il tutto, vanno sbriciolati sopra per riprodurre il classico aspetto del fiore. Il risotto comunque risulta particolarmente sfizioso, nonostante la sua semplicità. A renderlo irresistibilmente cremoso lo stracchino utilizzato per la mantecatura. Ecco la ricetta dello sfizioso primo piatto per la Festa delle donne.

Ingredienti

4 tuorli sodi
1 noce di burro
1 scalogno o 1 cipolla
1 litro di brodo vegetale
150 grammi di stracchino
50 grammi di parmigiano grattugiato
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’’oliva
sale e pepe

Preparazione

Affettare lo scalogno e farlo appassire in una pentola con dell’olio. Una volta cotto unire il riso, farlo tostare per un paio di minuti, quindi aggiungere il vino e farlo evaporare. A questo punto iniziare ad aggiungere il brodo, un mestolo alla volta, portando il riso a cottura. Togliere la pentola dal fornello, unire il burro, il parmigiano e mantecare bene, quindi versare nei piatti e completare con i tuorli sbriciolati, ottenuti facendoli passare attraverso un colino.

Foto | Michele Ursino

I Video di Gustoblog: Pomodori ripieni con tonno e maionese