La cucina irlandese, le ricette della tradizione

La tradizione culinaria irlandese ha radici profonde, con ricette robuste e molto saporite.

La cucina irlandese è caratterizzata da piatti robusti e saporiti. Gi ingredienti principali delle ricette irlandesi sono i prodotti di mare (soprattutto merluzzo, salmone, alghe, molluschi come le cappesante) e d’allevamento: agnello, montone, maiale, manzo (anche se quest’ultimo viene allevato soprattutto per il latte da cui si ottengono formaggi stagionati e latticello). La carne di maiale viene anche conservata affumicata, sotto sale o in salamoia.

Accanto a questi, tre bandiere della gastronomia nazionale: patate, birra, whiskey (sì, con la e: quello irlandese si scrive con la e, mentre il whisky è solo scozzese).

Le patate sono fondamentali per puddings e pies salati e dolci; lessate e schiacciate le patate danno vita a uno sformato insaporito da burro, uova, zucchero e whiskey, cotto al forno; mescolate a mele, farina, latte e burro costituiscono una torta che, dopo lunga cottura a bagnomaria, viene servita con panna. Le patate, inoltre, sono il contorno ideale per gli stufati, vero piatto forte dei pasti irlandesi: tra questi eccelle l’Irish stew (in foto), a base di carne (in prevalenza di montone), patate e cipolle, cotto senza condimenti o, in una versione meno tradizionale, bagnato con birra scura. Un altro stufato è quello dublinese, realizzato con pancetta, salsicce, cipolla, patate e carote.

La cucina irlandese, le ricette della tradizione

Molto diffuse sono anche le zuppe che, spesso, vengono preparate con ossa e ritagli di carne: si veda, per esempio, la brachan caoireola (a base di collo di montone, con verdure aromatiche e orzo), o la Aran scallop soup (con merluzzo, patate, cipolle, alghe marine e cappesante). A proposito delle cappesante, private del corallo (cioè la parte arancione) che viene passato nel burro e aggiunto alla fine, vengono cotte con salsa di pomodoro, panna, tuorlo, gamberetti e noci.

L’offerta di verdura è limitata a pastinache, carote, cipolle e cavoli.

A tavola, spesso, prima del piatto forte si può gustare una fetta di pane nero con formaggio stagionato oppure con pesce affumicato.

Naturalmente, ogni pasto irlandese che si rispetti è accompagnato dalla robusta e nera birra Guinness!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail