Patate al cartoccio con salsa yogurt

patate

Ennesima ricetta per favorire la produzione di serotonina nella serie ricette del sorriso per aiutarci a ritrovare il buonumore in vista dell'estate. Le patate sono fra i carboidrati essenziali che contengono triptofano amminoacido essenziale che favorisce la produzione dell'ormone della felicità. Anche la salsa yogurt, essendo derivato del latte, è caratterizzata dall'elevato contenuto di triptofano ed è inoltre un condimento molto più leggero rispetto alle solite salse.

Il metodo di cottura al cartoccio delle patate è l'ideale per chi vuole mantenersi in forma dato che non si aggiungono grassi in cottura, ma si gustano questi ortaggi nel loro sapore unico e naturale. Se il caldo estivo risulta eccessivo questo piatto può essere servito anche freddo.

Ingredienti: patate 500 g, yogurt bianco 300 g, erba cipollina fresca 1 mazzetto, olio evo, sale.

Preparazione: per iniziare lavare bene le patate in acqua fredda, nel frattempo mettere sul fuoco una pentola molto capiente riempita con acqua non salata. In seguito avvolgere le patate nella la carta stagnola con tutta la buccia per poi metterle a cuocere nella pentola non appena l'acqua bolle. Dopo circa un quarto d'ora (o venti minuti se le patate non sono di modeste dimensioni) togliere le patate dalla pentola e lasciarle freddare per circa 20 minuti se preferite gustarle calde, oppure mettetele in frigo per almeno 1 ora, se le preferite fredde.

Preparare la salsa yogurt è semplicissimo, basta condire lo yogurt con un filo d'olio evo, un pò di sale e l'erba cipollina tritata e mescolare bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Per servire queste patate potrete sia lasciarle con la buccia oppure sbucciarle, a seconda delle vostre preferenze, tagliarle a metà nel senso della lunghezza e farcirle con la salsa preparata a base di yogurt.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail