Le 5 ricette con la bottarga per primi piatti gustosi

23 Marzo 2014

La bottarga è un ottimo ingrediente che possiamo portare sulle nostre tavole ogni volta che abbiamo voglia di un gusto unico e particolare, per poter stupire con semplicità i nostri ospiti a tavola. Dopo aver visto i migliori antipasti con bottarga, ora è venuto il momento di passare al piatto successivo…

E dopo gli antipasti, è il momento di servire i nostri primi piatti di bottarga, realizzati con ricette molto buone, ma anche facili e veloci da realizzare. Nella maggior parte dei casi si tratta di preparazioni tipiche della nostra gastronomia.

Ecco le nostre 5 ricette di primi piatti di bottarga!

Ricette primi piatti con bottarga
Bucatini con bottarga
Cavatelli con bottarga
Maccheroni con bottarga
Spaghetti con bottarga
Spaghetti con bottarga e piselli

Foto | da Flickr di gaspart, edsel_, ron dollete, da Pinterest di sarah tsai, rhonda, benedetta oggero

Via | Corriere

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Bucatini con bottarga e ricotta

Bucatini con bottarga

Ingredienti: 320 grammi di bucatini, 150 grammi di ricotta, 80 grammi di bottarga, 1 cipollotto, 1 rametto di maggiorana, 1 rametto di timo, olio extra vergine di oliva, sale, pepe.

Preparazione: sbucciate il cipollotto, eliminate la parte verde, affettatelo e fatelo appassire in padella con olio. Tritate maggiorana e timo, aggiungeteli al soffritto insieme alla ricotta, salate e pepate. Fate bollire una pentola d’acqua, salate e cuocete i bucatini al dente. Fateli poi saltare nella padella con la ricotta, aggiungendo un po’ di acqua di cottura. Servite con bottarga a scaglie.

Cavatelli con bottarga

Cavatelli con bottarga

Ingredienti: cavatelli, pomodorini, bottarga di tonno, aglio, cipolla, olio extra vergine di oliva.

Preparazione: mettete a bollire l’acqua per la pasta (inserendo la pasta quando bolle dopo aver salato), tritate l’aglio e la cipolla finemente, tagliate a dadini i pomodorini. Scaldate l’olio in padella, fate soffriggere l’aglio e la cipolla. In una tazza unite la bottarga tritata, con un po’ di acqua di cottura della pasta ed emulsionate. Fate cuocere i pomodori nella padella con aglio e cipolla per qualche minuto, unite poi la bottarga. Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella con il condimento, servendo poi con un po’ di bottarga grattugiata.

Maccheroni broccoletti e bottarga

Maccheroni con bottarga

Ingredienti: 320 grammi di maccheroni, broccoletti, bottarga a fettine, olio extravergine di oliva, aglio.

Preparazione: fate bollire una pentola d’acqua, lavate i broccoli, staccate i fiori dai gambi. Tagliate a fettine i gambi e immergeteli nell’acqua che avrete salato. Lasciate la’acqua nella pentola, togliete i gambi e fate cuocere per 5 minuti i fiori dei broccoli. Preparate un soffritto di aglio in una padella, unite i fiori di broccoli e sale. Nell’acqua cuocete i maccheroni. Condite i gambi con olio e passateli al frullatore a immersione. Mettete sul fondo del piatto questa emulsione, con sopra due fettine di bottarga, scolate la pasta del dente, saltate in padella con un cucchiaio di acqua di cottura e mettete nel piatto con sopra altre due fette di bottarga.

Spaghetti con bottarga e piselli

Spaghetti con bottarga e piselli

Ingredienti: 320 grammi di spaghetti, 100 grammi di bottarga, 250 grammi di piselli, la buccia di 2 limoni, olio extra vergine di oliva, sale, pepe.

Preparazione: fate bollire l’acqua per la pasta, quando bolle versate i piselli sgranati, fateli bollire per 5 minuti, scolateli. Nella stessa acqua cuocete gli spaghetti. Mettete i piselli in padella con l’olio, salate e pepate, cospargeteli con la buccia grattugiata dei limoni e la bottarga sbriciolata. Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella. I piselli possono anche essere frullati con il limone e l’olio, per una bella cremina con cui condire gli spaghetti.

Spaghetti con bottarga, ricetta sarda

Spaghetti con bottarga

Ingredienti: 320 grammi di spaghetti, 1 bottarga di muggine, 1 spicchio di aglio, olio extra vergine di oliva.

Preparazione: fate bollire l’acqua in una grande pentola e salate, buttando dentro la pasta. Da parte grattugiate la bottarga, tagliate l’aglio a metà e togliete l’anima interna. Strofinate gli spicchi di aglio nel contenitore dove servirete gli spaghetti con bottarga. Aggiungete olio abbondante e la bottarga grattugiata, mescolando con cura. Scolate gli spaghetti al dente, trasferiteli nel condimento e mescolate, servendo con altra bottarga grattugiata.

I Video di Gustoblog: Pubblicità PLASMON anni 80-90