Barbabietole agrodolci al finocchietto, ecco come si preparano

Ecco come preparare una pietanza sicuramente originale: le barbabietole agrodolci al finocchietto

Ecco un'altra ricetta decisamente insolita, le barbabietole agrodolci al finocchietto. Tubero dalle mille proprietà e dai diversi possibili utilizzi in cucina sia da crudo nella realizzazione di gustose insalate che da cotto nella preparazione di sfiziosi contorni o secondi, la barbabietola trova in questo piatto il suo impiego ideale.

Barbabietole agrodolci al finocchietto, ecco come si preparano

Per la realizzazione di questa ricetta potrete utilizzare le barbabietole precotte, quelle facilmente reperibili presso la maggior parte dei supermercati. Queste andranno tagliate a fette sottili e lasciate marinare per almeno un paio di ore all'interno di una ciotola con alcuni comuni ingredienti. Ecco come si preparano con la ricetta proveniente da quì. Provate anche le barbabietole rosse cotte al forno.


Ingredienti

1 cucchiaio di aceto di vino bianco
400 gr di barbabietole rosse precotte
1 cucchiaino di finocchietto selvatico in semi
180 ml di vino rosso
50 gr di zucchero semolato

Preparazione

Sbucciare le barbabietole precotte, quindi affettarle con una mandolina e trasferirle in una ciotola. Unire lo zucchero, i semi di finocchietto, l'aceto di vino ed il vino rosso, mescolare bene ma con delicatezza e fare riposare in luogo fresco e lontano da fonti di calore per almeno due ore. Trascorso questo tempo le barbabietole avranno assorbito il liquido e saranno pronte per essere gustate.

Foto | B.D.'s World

  • shares
  • Mail