Ecco la ricetta dei biscotti della Quaresima da fare in casa

La ricetta dei biscotti della Quaresima che vi presentiamo oggi è davvero molto semplice da realizzare e deriva dalla tradizione italiana che appartiene a questo periodo che precede ogni anno la festività religiosa della Pasqua.

Qual è la ricetta dei biscotti della Quaresima più semplice che possiamo realizzare. Esistono diverse varianti dei dolcetti che possiamo portare in tavola in questo periodo. Ci sono, ad esempio, i Quaresimali della tradizione siciliana, ma anche i Quaresimali liguri e toscani, ognuno con i suoi ingredienti e il suo gusto.

Oggi vi presentiamo la ricetta dei biscotti della Quaresima che ci arriva dal 1500, con la preparazione originale delle suore agostiniane di San Tommaso che realizzavano questi dolcetti per gli alti prelati in questo particolare periodo dell'anno: sono biscotti privi di grassi e quindi perfetti per la Quaresima, dal momento che si tratta di un dolce che si poteva mangiare nell'epoca del digiuno che caratterizza i 40 giorni prima di Pasqua. In questo periodo dell'anno, solo ricette light secondo la tradizione!

Ecco come si preparano i biscotti della Quaresima.

ricetta dei biscotti della quaresima

Ingredienti dei biscotti della Quaresima


    250 grammi di mandorle sgusciate
    1 cucchiaio di farina
    2 cucchiai di semi di finocchio
    150 grammi di zucchero
    2 albumi d'uovo
    2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio

Preparazione dei biscotti della Quaresima

Sminuzzate nel mixer le mandorle con lo zucchero.

Montate gli albumi a neve e aggiungeteli al composto di mandorle e zucchero, unendo anche l'acqua di fiori di arancio e un cucchiaio di farina.

Sbattete il composto con una frusta, per amalgamare bene gli ingredienti.

Mettete l'impasto sul piano di lavoro, stendetelo con un mattarello e create delle ciambelline che andrete a decorare con i semi di finocchio.

Mettete a cuocere in forno pre riscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

  • shares
  • Mail