Dolci d'estate: semifreddo al cocco

Il dolce che vi propongo oggi è stato studiato e sperimentato per combattere questa maledetta afa che già ci assilla. Certo non è proprio così per lo/la sfortunato/a di turno che lo preparerà (bagnomaria, forno, ecc ecc) ma per i suoi commensali sicuramente. E poi, volete mettere la soddisfazione di dare una boccata di aria fresca ed ossigeno ai vostri amici, parenti e conoscenti con una delizia del genere? Beh, allora prepariamo insieme questo semifreddo al cocco, che ha come base un pan di Spagna un po' rivisitato.

Gli ingredienti per il pan di Spagna sono: 200 grammi di uova, 125 grammi di zucchero, 125 grammi di farina tipo 0, 25 grammi di burro, 30 ml di panna liquida. Poi ci occorrono anche: altri 250 ml di panna, 120 grammi di farina di cocco, 250 ml di yogurt al cocco, 50 grammi di zucchero a velo, acqua e zucchero per la bagna, 6 grammi di gelatina in fogli e qualche cucchiaio di liquore al cocco.

Prepariamo il pan di Spagna, sbattendo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa omogenea e spumosa. Poi aggiungiamo pian piano la farina setacciata ed infine il burro sciolto a bagno maria e la panna. Imburriamo una teglia rettangolare ed inforniamo a 190° C per 30 minuti. Quando si sarà raffreddato, tagliarlo in 3 pezzi uguali. Per la crema, sciogliamo sul fuoco basso la gelatina precedentemente ammollata in acqua e strizzata. Montiamo la panna con lo zucchero a velo ed aggiungere yogurt, 100 grammi di farina di cocco e la gelatina. Poi prepariamo la bagna, facendo bollire 150 grammi di acqua con 1 cucchiaino di zucchero, i restanti 20 grammi di farina di cocco e il liquore. Bagniamo il pan di Spagna, assembliamo il tutto con la crema e conserviamo in frezeer per almeno 3 ore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail