"Les séductions du Palais". Cucina cinese in mostra a Parigi.

Les séductions du Palais
Non c'è grande tradizione gastronomica che non valga una mostra...direbbe il saggio. Ed è proprio quello che devono aver pensato gli organizzatori dell'evento "Le Seduzioni del palato", ospitato presso il museo etnologico quai Branly di Parigi, fino al 30 settembre 2012. Si tratta di una singolare esplorazione di una delle culture alimentari più antiche al mondo, accompagnata da una tradizione della tavola risalente a ben settemila anni fa.

Curiosità riportate alla luce grazie ad una miniera di oggetti provenienti principalmente dal Museo Nazionale Cinese, partner delliniziativa, ed alimentati da una selezione di opere asiatiche del museo Guimet, che svelano la forte centralità simbolica dell'alimentazione, nella vita della popolazione cinese. Specchio di un'evoluzione sociale riflessa nelle stoviglie, dai semplici contenitori del neolitico, passando per i bronzi e alle lacche, fino ai preziosi manufatti d'oro e d'argento che decoravano le tavole del palazzo dei Tang (618-907), e alle delicate porcellane del periodo Song (960-1278).

Un approccio storico completato da un correttivo geografico che permetterà ai visitatori di approfondire le differenze regionali. Siono pochi infatti i casi nei quali il detto "gni zona ha la sua cucina" si applica meglio.

Les séductions du Palais
Les séductions du Palais

Via | quaibranly.fr

  • shares
  • Mail