Taccole in umido con patate, ecco il contorno ricco

Ecco un contorno a base di taccole: provatele in umido con le patate per una gustosa pietanza vegetariana

Tra gli ortaggi primaverili ci sono anche loro, le taccole. Esse si caratterizzano per il fatto di poter essere interamente consumate senza dovere essere preventivamente sbucciate. Nonostante la somiglianza con i fagiolini, però, non devono essere con essi confuse. Oltretutto le taccole hanno dalla loro l'estrema facilità di preparazione: dopo essere state lavate e mondate vanno semplicemente lessate in acqua bollente divenendo così pronte per essere utilizzate nella ricetta di turno.

Taccole in umido con patate, ecco il contorno ricco

Quella di oggi è rappresentata dalle taccole in umido con patate, un contorno ricco ed appagante che può essere tranquillamente servito come secondo vegetariano. Ecco come si preparano, mentre un'altra ricetta con le taccole che vi consiglio sono quelle in umido.

Ingredienti

1 kg di taccole
4-5 patate
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva qb
sale e pepe

Preparazione

Lavare bene le taccole, scolarle, eliminare le punte alle estremità e tagliarle a pezzi abbastanza grandi. Lessarle in acqua bollente salata. Adesso lavare le patate, sbucciarle e ridurle a pezzi: bollire anche queste, ma senza eccedere nella cottura, pena lo spappolamento. In una padella mettere a soffriggere in abbodante olio uno spicchio di aglio. Una volta dorato unire le taccole e le patate, unendo anche poca acqua di cottura delle verdure. Regolare di sale e pepe e fare insaporire bene, quindi servire.

Foto | nociveglia

  • shares
  • Mail