Come fare la minestra di lenticchie per bambini con la ricetta veloce

Preparare la minestra di lenticchie con la pasta: la mangeranno anche i bambini

Inizia a fare caldo, quindi è bene consumare le lenticchie avanzate preparando un’ottima minestra che con qualche piccolo accorgimento farà felice anche i vostri bambini. Dal momento che con le nostre piccole pesti il tempo non basta mai, ho scelto di proporvi una ricetta piuttosto veloce, che si prepara in un batter d’occhio, salvo il tempo in cui le lenticchie dovranno restare in acqua: vi consiglio, quindi, di pensarci già dalla sera prima.

minestralenticchie

Ingredienti



    200 g di lenticchie secche
    1 cipolla
    100 g di pasta tipo maccheroncini
    1 costa di sedano
    1 foglia d’alloro
    4 cucchiaio d’olio
    sale e pepe q.b.

Preparazione


Lavate le lenticchie, risciacquate e lasciatele in ammollo per circa 12 ore.

Trascorso il tempo, preparate il soffritto rosolando la cipolla affettata e il sedano tritato nell’olio, poi aggiungete le lenticchie sgocciolate e copritele con acqua fredda aromatizzata con l’alloro, il sale e il pepe.

Cuocete per un’ora dall’ebollizione e se necessario, rabboccate con altra acqua bollente. Passate parte delle lenticchie al passaverdure e rimettete il passato in casseruola per continuare la cottura, alla fine unite la pasta e fate andare per altri 10 minuti mescolando. Condite con l’olio e servite calda.

Foto | whitneyinchicago

  • shares
  • Mail