I ravanelli con tonno, la ricetta semplice e leggera

Un antipasto super veloce ed altamente sfizioso da preparare anche all'ultimo minuto: ecco i ravanelli con tonno

Ultimamente mi sto sbizzarrendo con le ricette a base di ravanelli. Dopo avere preso il via mi si è aperto un mondo, ho scoperto ad esempio che si sposano alla perfezione con il tonno. Ecco dunque una ricetta che li vede protagonisti, insieme, in un antipasto sfizioso ed accattivante da realizzare anche all'ultimo minuto con pochi ma gustosi ingredienti.

I ravanelli con tonno, la ricetta semplice e leggera

Vi raccomando la scelta dei ravanelli che dovranno essere freschissimi e con una polpa croccante che si senta in maniera ben percettibile sotto i denti. Se siete in cerca di ricette con i ravanelli non posso che consigliarvi quelli al pinzimonio e l'insalata di patate ed erbe miste con pomodori e ravanelli.

Ingredienti

250 gr di ravanelli
2 scatolette di tonno al naturale da 80 gr
prezzemolo fresco tritato
olio d'oliva qb
sale e pepe

Preparazione

Lavare il prezzemolo, asciugarlo delicatamente e tritarlo. Tenerlo da parte quindi dedicarsi ai ravanelli. Mondarli con attenzione e tagliarli a fettine sottili. Adesso aprire le confezioni di tonno e sgocciolarle dal liquido di conservazione, quindi sbriciolarlo e trasferirlo in una ciotola con i ravanelli, il trito di prezzemolo, dell'olio di oliva. Mescolare bene, regolare di sale e pepe e servire subito.

Nel caso in cui abbiate in casa solo il tonno sott'olio potete anche ultilizzarlo in sostituzione di quello al naturale. In questo caso però ricordate di farlo sgocciolare accuratamente e, nel caso, di ridurre l'olio di oliva per quanto riguarda il condimento.

Foto | The Ewan

  • shares
  • Mail