Primi piatti per l'estate: grano saraceno con ceci e frutta secca

Anche per oggi vi propongo la ricetta per un primo piatto adatto a queste giornate di sole e caldo; differente dalla solita pasta fredda, questo piatto a base di grano saraceno, ceci e frutta secca vi permetterà di gustare un primo dal sapore particolare, molto fresco e sicuramente nuovo.

Per non rinunciare all'apporto energetico dei carboidrati in una stagione caratterizzata dalle alte temperature che tendono a farci sentire spossati e stanchi, possiamo sbizzarrirci nel preparare primi piatti che siano più freschi e leggeri di quelli tradizionali, senza però rinunciare al gusto; d'inverno infatti i condimenti e le salse che usiamo per preparare la pasta o il riso, sono troppo pesanti per essere gustati durante l'estate e, fin troppo spesso, si rinuncia al primo a discapito di una dieta bilanciata e ricca di tutti i nutrienti essenziali.

Provate quindi a replicare le ricette che vi propongo e vi assicuro che, nonostante il caldo ci tolga l'appetito, non riuscirete a fare a meno di sedervi in tavola e gustare un primo piatto saporito, fresco e leggero.

Ingredienti: 50/ 60g grano saraceno a persona, ceci in scatola, uvetta, 1 limone (succo e buccia), 1 scalogno.

Preparazione: lavate i chicchi di grano con acqua tiepida per almeno 3 volte.Tostateli in una padella antiaderente senza l'aggiunta di grassi fino a che non sprigionino un particolare odore di legno e si colorino di rosa. Portate a bollore l'acqua, la cui quantità deve essere il doppio del volume del grano, versateci i chicchi di grano e fate assorbire tutta l'acqua ( circa 20 minuti).

Fate appassire lo scalogno in poca acqua leggermente salata; quando risulta morbido, aggiungete i ceci e lasciate ammorbidire anche questi. Grattugiate la scorza del limone (solo la parte gialla) e filtratene il succo poi fate ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida; cotti i ceci aggiungete l'uvetta, la scorza del limone e il grano. Bagnate con il succo del limone e fate saltare il tutto amalgamando bene e salando se necessario.

Servite tiepido e guarnite con foglie di menta e frutta secca tostata se gradite.

Foto | Martina

  • shares
  • Mail