I pomodori al gratin: ecco la ricetta facile e veloce

Pomodori al gratin: il contorno facile e sfizioso da servire in alternativa alla solita insalata

Finalmente non sono più solo un miraggio, sono tornati sui banchi della verdura con mia somma gioia. Sto parlando dei pomodori, in assoluto i miei ortaggi preferiti, quelli con i quali andrei avanti l'intera estate, ed anche oltre. Una delle tante ricette che li vedono protagonisti è quella dei pomodori al gratin, un contorno sfizioso, alternativa alla classica insalata, perfetto per accompagnare secondi piatti di diverso tipo.

I pomodori al gratin: ecco la ricetta facile e veloce

Caratterizzati, contrariamente a quanto si potrebbe sembrare, da un sapore deciso, il punto di forza di questa preparazione sta proprio nella gratinatura, preparata con pochi ingredienti ma gustosi: imancabili ad esempio l'aglio, il prezzemolo ed il parmigiano. Ovviamente molto fa anche la croccantezza della copertura che va a contrastare la morbidezza dei pomodori sottostanti. Insomma, un piatto al quale ricorrere ogni volta in cui ci si voglia concedere uno sfizio a tavola. Ecco la ricetta facile e veloce mentre un'alternativa è costituita dai pomodori gratinati da fare con il Bimby.

Ingredienti

5-6 pomodori maturi ma sodi
100 gr circa di pangrattato
prezzemolo tritato
sale e pepe
3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva


Preparazione

Tagliare i pomodori a fette, dopo averli lavati bene ed asciugati. Adesso metterli a scolare in un colino affinchè perdano l'acqua in eccesso. Preparare nel frattempo il composto per la gratinatura mescolando in una ciotola il pangrattato, il prezzemolo e l'aglio tritati, del sale, del pepe e il parmigiano. Distribuire i pomodori in una teglia unta di olio, salare e pepare quindi cospargere sopra il composto in maniera omogenea. Ungere con dell'olio e trasferire in forno caldo per 25 minuti circaa 180 C°.

Foto | martine_michelle

  • shares
  • Mail