Ecco le banane fritte cubane, la ricetta facile

Ecco come preparare le banane fritte cubane, perfette per un aperitivo originale, con la ricetta facile e veloce

Le banane fritte cubane, o chicharritas, nella lingua originale, contrariamente a quanto si possa pensare altro non solo che delle chips di platano, fritte in olio profondo e poi salate. Vengono consumate prevalentemente come aperitivo volendo proporlo in una versione originale. Le chicharritas in realtà vengono preparate con i platani, dei frutti esteticamente simili alle banane. Ciò non toglie che in mancanza possano essere realizzate con queste ultime con la ricetta, peraltro semplicissima, che vi propongo di seguito.

Ecco le banane fritte cubane, la ricetta facile

Per la preparazione dovrete procurarvi delle banane non troppo mature, le quali dovranno essere affettate molto sottilmente, proprio per ottenere, una volta cotte, un aspetto il più simile possibile alle patatine fritte. Altre ricette che potrebbero interessarvi a riguardo sono le banane fritte con la ricetta della Prova del Cuoco e le banane fritte in pastella, entrambi dolci golosi.

Ingredienti

banane o platani qb
olio di seme di arachide qb
sale


Preparazione

Sbucciare le banane o i platani quindi affettarle, molto sottilmente, a rondelle. Versare in una pentola abbondante olio di semi di arachide e farlo ben scaldare. Una volta molto caldo unire le fette di frutta e farle friggere per qualche minuto, fino a completa doratura. Dovranno risultare molto croccanti. Scolarle su carta assorbente per fare assorbire l'unto in eccesso, farle raffreddare qualche minuto quindi gustarle come aperitivo.

Foto | Ramesh NG

  • shares
  • Mail