Solo qualche giorno fa abbiamo visto come si prepara un ottimo semifreddo alle mandorle con la ricetta Bimby, oggi invece vi propongo la versione senza uova, che risulta così adatta anche a chi ne sia intollerante. Nonostante l’assenza di queste ultime il dolce risulta della giusta consistenza: cremoso al punto giusto per allietare il palato.

Due consigli: al momento di tirare fuori il dolce dallo stampo immergetelo per qualche secondo in acqua calda per far si che venga fuori facilmente ma soprattutto senza rompersi. Per accompagnarlo utilizzate della salsa di cioccolato ottenuta fondendo del cioccolato fondente con 1-2 cucchiai di latte. Provate anche quello alle fragole e quello al caffè e caramello.

Ingredienti

200 gr di mandorle spellate
450 ml di panna fresca
essenza di mandorla
50 gr di zucchero

Preparazione

Fare tostare le mandorle prive della pellicina in forno caldo a 200 °C per circa 10 minuti quindi farle raffreddare e tritarle finemente. Non importa se dovesse rimanerne qualche pezzo più grossolano. Montare la panna con l’essenza di mandorle unendo lo zucchero poco alla volta. Adesso unire anche le mandorle, mescolando dall’alto verso il basso per non fare smontare il composto e versarlo all’interno di uno stampo da plumcake rivestito di pellicola trasparente. Trasferire in freezer per almeno 4-5 ore, quindi tirare fuori e servire a fette.

Foto | Jonathan Pincas

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 21-06-2014